Madrid

Società
0

Halloween: follia, sparatorie e roghi. Quando la festa uccide davvero

Sparatorie dettate dalla follia o dall’eccesso di alcol, zucche illuminate trasformatesi in fatali incendi, rapinatori mascherati. La festa di Halloween, associata alla cultura e al cinema gotico e horror, negli anni si è spesso rivelata una ricorrenza mortale anche nella realtà. Fino alla scorsa notte, quando a Madrid, in California e in Italia, la “notte delle streghe” non ha risparmiato morti e feriti. Nella Southern California University, l’ateneo statunitense, dove ieri 4 ragazzi sono…

Approfondimento
0

Monti sulle dichiarazioni di Berlusconi pronto a levare la fiducia al governo: «Non è una minaccia ciò che non ci toglie nulla»

«Non posso chiamare minaccia una cosa che a noi non toglierebbe niente, se non un’attività di governo che non è stata da noi ricercata». Con queste parole, poche ma ficcanti, Mario Monti ha risposto alla “minaccia” di Silvio Berlusconi di togliere la fiducia all’esecutivo. Da Madrid, dove ha incontrato il primo ministro spagnolo Mariano Rajoy, il premier ha rilasciato dichiarazioni sul vertice bilaterale, ma ha voluto anche spendere qualche parola su Berlusconi che, nella conferenza stampa di…

Esteri
0

Spagna, studenti in piazza contro un ministro che non vuole investire

Gli studenti in piazza a Barcellona e a Madrid come in altre settanta città spagnole – Catalunya, Castilla-La Mancha, Asturie, Galicia, Andalusia e País Valencià – hanno alzato la voce contro l’ennesimo taglio all’istruzione pubblica. Dopo i minatori asturiani, i funzionari pubblici, i pensionati e i cortei organizzati dai sindacati, questa volta il turno in piazza è quello degli studenti, dalle scuole superiori fino agli studenti universitari maggiormente colpiti dai tagli e dal blocco degli…

Approfondimento
0

Madrid, il “capo degli agenti” manda all’ospedale il barista degli indignados

Alberto Casillas, il barista quarantanovenne che solo qualche giorno fa durante la protesta degli indignados del 25 settembre a Madrid, in Spagna, aveva sbarrato la strada ai poliziotti, opponendosi fisicamente agli agenti sulla porta del proprio bar in difesa dei manifestanti che si erano rifugiati nel suo esercizio commerciale, da ieri sera è tornato sulle prime pagine dei giornali. Sempre schierato in difesa dei manifestanti questa volta ha accusato un malore, determinato da uno spintone…

Esteri
2

Madrid, gli indignados del ’25S’ assediano il Parlamento per chiedere una nuova Costituzione

Congreso de los Diputados già blindato dalla polizia schierata per contenere la protesta popolare “Rodea el Congreso” (Circonda il Parlamento) che ha come obiettivo accerchiare nella giornata di oggi la sede del Parlamento spagnolo a Madrid. Appuntamento in via San Jeronimo per le 18 durante la seduta plenaria. 1.300 agenti in assetto antisommossa in attesa della protesta pacifica indetta per chiedere un reale salvataggio della democrazia, “sequestrata” dai politici e dai partiti, e per…

In evidenza
0

Spagna: i manifestanti assediano Madrid. Il ministro delle Finanze: «Non ci sono i soldi per pagare i servizi»

Più chiaro proprio non poteva essere: «non ci sono i soldi in cassa per pagare i servizi». Ad affermarlo è stato il ministro delle Finanze spagnolo, Cristobal Montoro, al Parlamento di Madrid mentre fuori continuano le proteste ormai in corso da giorni. Il ministro ha aggiunto che la Spagna sta vivendo una nuova recessione dopo il 2009 e deve affrontare le difficoltà con un debito che «ci sta schiacciando e condizionando». Le dichiarazioni sono arrivate ieri alla vigilia dell’Eurogruppo …

In primo piano
0

ECOFIN: VIA LIBERA AI ‘PROJECT BOND’ E AGLI AIUTI ALLE BANCHE SPAGNOLE. MONTI, LASCIO DOPO IL 2013

Dopo giorni di trattative, il Consiglio di Economia e Finanza (Ecofin) ha confermato, stamane a Bruxelles, l’avvio della fase pilota dei project bond, ossia la mobilitazione di 4,5 miliardi di euro in investimenti per infrastrutture strategiche nel settore dell’energia, dei trasporti e delle telecomunicazioni per il periodo 2012-2013. Un’altra importante decisione presa è stata quella che prevede gli aiuti europei alle banche spagnole e la concessione al governo di Madrid di un anno…

Esteri
1

Spagna a ferro e fuoco, il Paese sognato dai giovani italiani è sempre più in crisi

Sono scesi in piazza in 80 mila, tra studenti, professori e altri lavoratori, senza dare ascolto all’appello del premier Mariano Rajoy, che nei giorni scorsi aveva chiesto ai cittadini responsabilità e comprensione davanti alle misure proposte dal Governo per uscire dalla crisi. A Barcellona e Valencia, e in misura minore a Madrid, la gente ha dato sfogo a tutti i malumori covati nell’ultimo anno, da quando cioè il governo Zapatero prima, e quello di Rajoy adesso, hanno approvato una serie…