Marco Di Lello

Approfondimento
0

Festa Socialista: a Perugia il confronto tra il Coordinatore del Psi Di Lello e Francesco Ferrara di Sel

Coalizione di governo, primarie, regole ma anche passione e ideali politici. Di questo hanno parlato Marco Di Lello, coordinatore nazionale del Partito Socialista e Francesco Ferrara, responsabile nazionale Organizzazione di Sel, che si sono confrontati in occasione della Festa Nazionale Socialista a Perugia. “Per il bene dell’Italia”, secondo il coordinatore Di Lello, è «necessario ricreare una forte unità tra i progressisti e i moderati. Per questo ho sempre considerato Vendola come una…

Esteri
0

Il Coordinatore del Psi Di Lello: «Alla Festa dei Socialisti di Perugia si costruirà l’alleanza di domani»

Si danno appuntamento a Perugia, dal 12 al 16 settembre, al Parco dell’Arringatore di Pila, le forze riformiste, progressiste e moderate. Alla Festa Nazionale Socialista si parlerà di politica, di economia, di diritti, di laicità. I socialisti e gli invitati dialogheranno con il Paese, analizzando le trasformazioni in atto, le criticità e i bisogni della società italiana e progetteranno un’idea forte di futuro. Con un panel di primo piano, che vedrà la partecipazione dei principali…

Economia
0

Per amore dell’Italia, Marco Di Lello (Psi): «L’Italia va ricostruita e dobbiamo farlo noi»

«Se volessimo creare una sintesi di questa giornata, potremmo dire che questa Italia va cambiata». A dichiararlo è stato Marco Di Lello, coordinatore nazionale del Psi, durante il meeting Per Amore dell’Italia promosso dal Partito Socialista Italiano e l’Associazione Spirito Libero che si sta svolgendo presso la Limonaia di Villa Strozzi a Firenze. «L’Italia di oggi va ricostruita, e dobbiamo farlo noi. Noi socialisti, noi Sel, noi Pd, noi Udc, lasciatemelo dire: non facciamoci del male con…

Politica
2

Marco Di Lello (Psi): «Giù le mani dai vincoli anti-abusivismo sul Vesuvio»

La chiamano la “zona rossa” e comprende i 18 comuni delle pendici del Vesuvio più esposti al rischio sismico/vulcanico. Ma non è tutto. L’area, che comprende comuni come Somma Vesuviana, Torre del Greco, Sant’Anastasia è anche una delle zone con la più alta densità di popolazione d’Italia: se il vulcano, addormentato dal 1944, eruttasse ancora sarebbe un massacro. Come se non bastasse, a rendere ancor più critico questo stato di cose è la miopia politica, un pericolo ancora più insidioso di…

1 17 18 19