Mario Monti

In evidenza
1

Gutgeld, Renzi e “l’economia dei desideri”

Non si può derubricare come un intervento da consigliere del “futuro” Principe, il sindaco di Firenze e candidato alla segreteria del Pd e alla premiership del Pd Matteo Renzi, l’intervista rilasciata a “Repubblica” dal senatore democrats Yoram Gutgeld sulla legge di Stabilità. Si tratta, invece, di una vera e propria illustrazione (e interpretazione) del programma economico di Renzi, che segna un “ritorno al passato”, quello della candidatura alle scorse primarie in nome di una svolta verso…

In evidenza
0

La scelta di Enrico Letta premier mette d’accordo tutti. Grillini a parte

A parte il prevedibile dissenso da parte del MoVimento5Stelle, l’accettazione di Enrico Letta a formare un nuovo esecutivo è stata accolta con favore dal mondo politico. L'”enfant prodige” del Pd ha spiegato che già a partire da domani inizierà le consultazioni, auspicando nel tempo più breve di sciogliere la riserva. Soddisfatti il leader dimissionario del Pd, Pier Luigi Bersani, il sindaco di Firenze Matteo Renzi e Giuliano Amato, lo sconfitto eccellente del duello finale consumatosi questa…

Esteri
0

Gli inglesi danno l’ultimo saluto alla “Lady di ferro”: divisi tra fan e chi dà le spalle al feretro

Duemilatrecento persone invitate, tra cui leader e autorità di 170 Paesi. Undici premier, tra cui il nostro primo ministro dimissionario, Mario Monti. Un imponente servizio di sicurezza, composto da quattromila poliziotti, e settecento militari che hanno accompagnato il feretro, avvolto nella bandiera della Gran Bretagna. Questo lo scenario che si è concretizzato durante la solenne cerimonia di saluto a Londra di Margharet Thatcher, per tutti “Lady di ferro”, scomparsa lo scorso 8 aprile…

Approfondimento
0

Crisi, Camusso lancia l’allarme: «Cassa integrazione a rischio per mezzo milione di lavoratori»

Due donne, la stessa preoccupazione. La prima, Susanna Camusso, segretario della Cgil ha esternato il timore che mezzo milione di lavoratori italiani possono rischiare di restare senza cassa integrazione guadagni (Cig); dall’altra Elsa Fornero, ministro del Lavoro del governo uscente ha espresso previsioni per nulla rosee sul futuro dei cassaintegrati. Cesare Damiano, deputato del Pd, ha appoggiato l’iniziativa di domani a Piazza Montecitorio, organizzata da Cgil-Cisl e Uil per il…

Esteri
0

Il Cavaliere e la “sindrome del gambero”: Berlusconi fa marcia indietro su Draghi

Tra i tanti vezzi, stranezze e difetti al Cavaliere andrebbe ascritta anche la “sindrome del gambero”. Non si parla di quello che in psicologia è definito il processo lento e doloroso di elaborazione di un amore finito che si inceppa e si torna con la mente alla persona amata, quanto piuttosto della ormai consueta abitudine alla quale Berlusconi ha abituato gli italiani a tornare sui suoi passi, da un giorno all’altro, contraddicendo se stesso ma sempre a testa alta. Come la marcia indietro…

Economia
0

Elezioni regionali: Formigoni cambia idea, da sostenitore ad avversario di Albertini

Mentre la Lega ottiene l’appoggio di Berlusconi e conferma la candidatura a governatore della Lombardia del suo segretario federale Roberto Maroni, il numero uno del Pirellone, Roberto Formigoni sembra aver cambiato idea. Del resto, non è nuovo a giravolte: questa volta da sostenitore convinto di Gabriele Albertini, in corsa alla Regione Lombardia, potrebbe diventare un suo avversario nello stesso collegio al Senato, quasi certamente come candidato del Pdl. L’ex sindaco di Milano ha infatti…

In evidenza
2

‘Con Monti per l’Italia’, la “scelta civica” del Professore: una lista alla Camera e tre al Senato

Sfondo bianco e un contorno blu. Scritta grigia ‘Scelta Civica’, un tricolore stilizzato e poi lo slogan ‘Con Monti per l’Italia’. Mario Monti ha fatto crescere la suspense prima di presentare il proprio simbolo elettorale arrivando all’Hotel Plaza con oltre mezz’ora di ritardo. Tempo, poi, recuperato da un intervento velocissimo, una breve concessione ai fotografi per alcune pose e un saluto che ha lasciato senza domande i giornalisti presenti in sala. Telegraficamente – come spesso non…