Michele Conserva

In evidenza

Ilva: sequestri e perquisizioni alla famiglia Riva. L’accusa è di frode fiscale e riciclaggio

È di oltre un miliardo di euro, tra immobili, titoli e disponibilità finanziarie, la cifra sequestrata alla famiglia Riva, durante un’operazione della Guardia di Finanza. Secondo le indagini l’ingente somma sarebbe stata ottenuta sottraendo soldi all’Ilva, l’acciaieria di Taranto di proprietà della famiglia. A carico dei Riva è in corso un provvedimento di sequestro preventivo che, secondo quanto appreso, sarebbe relativo a reati quali frode fiscale, riciclaggio, intestazione fittizia e…

In evidenza

Ilva: la maledizione che rischia di soffocare Taranto

La politica tarantina si decompone sotto i fumi dell’Ilva. Cade pezzo dopo pezzo. Il secondo filone dell’inchiesta “Ambiente svenduto” ha portato all’arresto del presidente della provincia, Gianni Florido. La misura cautelare è scattata anche per l’ex assessore all’Ambiente, Michele Conserva. Agli arresti domiciliari è finito, invece, l’ex direttore generale della Provincia di Taranto, Vincenzo Specchia. A Girolamo Archina, già responsabile delle relazioni esterne del gruppo Riva, la misura …

Economia

Ilva, l’azienda chiude i battenti a Taranto. Nuovi arresti e sequestri

Signori si chiude. Così si può sintetizzare l’annuncio arrivato dai vertici dell’Ilva che, a poche ore dagli arresti ordinati e il sequestro dei prodotti dal gip, minaccia di fermare le acciaierie di Taranto e, conseguentemente, tutti gli stabilimenti che vengono riforniti d’acciaio dagli impianti del capoluogo jonico. Secondo i vertici dell’azienda i provvedimenti giudiziari dei pubblici ministeri rendono “ineluttabile” la chiusura della fabbrica tarantina che a cascata si ripercuoterà su…