Mosca

In evidenza

Ucraina. Putin si ‘riprende’ la Crimea

Per Mosca le proteste che nei giorni scorsi hanno portato alle dimissioni del presidente ucraino Yanucovich e a un governo provvisorio con l’indizione di nuove elezioni in concomitanza con quelle europee il prossimo 25 maggio, sono fatti considerati come una minaccia ‘fascista’ ai confini della Russia, una minaccia da bloccare anche con le armi.

È questo il senso dell’autorizzazione all’uso della forza che Putin si è fatto rilasciare da una parlamento disciplinato e obbediente mentre …

In evidenza

Ucraina. Caccia a Yanukovich, accusato di strage

Strage. Anche per il presidente ucraino Yanukovich, l’uscita di scena comporta un’accusa terribile così come solo nell’ultimo decennio, prima di lui, era toccato ad autocrati e dittatori come Nicolae Ceausescu, Saddam Hussein, Hosni Mubarak, Muhammar Gheddafi e altri ancora.

A Kiev gli organismi statali hanno rapidamente archiviato il regime e si preparano a giurare una nuova fedeltà e così il ministro degli interni, Arsen Avakhov, ha fatto scattare un mandato di cattura sulla base di …

Blog

Ucraina. Ianukovich cede, sì a nuove elezioni

Il presidente ucraino Viktor Ianukovich e i leader dell’opposizione, grazie anche alla mediazione dei ministri degli esteri della UE, hanno firmato un accordo per indire nuove elezioni entro la fine dell’anno. L’accordo, che mette fine a durissimi scontri che avevano provocato molte decine di morti e centinaia di feriti, prevede un governo di Unità nazionale, una riforma elettorale una modifica della Costituzione che ridurrà i poteri presidenziali. La situazione è destinata comunque a …

Approfondimento

Scandalo “datagate”: continua la fuga di Edward Snowden

È davvero l’uomo più cercato e ricercato dagli Stati Uniti: Edward Snowden, l’informatico che ha svelato i programmi segreti di sorveglianza dell’intelligence statunitense, facendo scoppiare il cosiddetto scandalo “datagate” – è alla ricerca di un Paese che gli dia asilo politico per evitare di essere processato in patria. Numerose le notizie e le indiscrezioni: forse è a Mosca, verosimilmente si recherà a Cuba, e chiederà asilo in Ecuador o in Venezuela. Ma ancora nulla di certo. Di certo vi…

In evidenza

G20 di Mosca: molti buoni propositi, ma nessuna reale soluzione

Si è concluso a Mosca l’incontro dei Ministri delle Finanze e dei Governatori delle Banche Centrali dei Paesi del G20, un consesso che porta intorno ad un unico tavolo economie mature ed economie emergenti, con l’obiettivo di confrontarsi e coordinarsi sulle grandi questioni economiche globali. Molte le tematiche discusse, dai tassi di cambio agli stimoli alla crescita, dal consolidamento fiscale alle nuove regole per la finanza. Vediamole nel…

Moda, Costume e Satira

La maison “Max Mara” e il grande successo a Mosca per la collezione autunno-inverno 2012-2013

Grande successo per la presentazione della collezione autunno-inverno 2012-2013 di “Max&Co”: code all’ingresso e pubblico in piedi. La sfilata si è svolta a Mosca presso la “Krasny Oktyabr”, l’ex fabbrica di cioccolato che dallo scorso 12 settembre ospita “Exhibitaly – Eccellenze italiane d’oggi”, la kermesse dedicata alla promozione dei settori di punta del Made in Italy: dall’energia al design, dall’arredamento alla moda, oltreché turismo, innovazione tecnologica ed agroalimentare. La…

Moda, Costume e Satira

Mosca, “rapitore e gentiluomo” sequestra una miss per la notte

Una bufala per pubblicizzare il nome di una modella o un galante “sequestro” lampo? Forse non lo sapremo mai, ma la storia è davvero bizzarra. Un ammiratore segreto sembra aver rapito la prosperosa fotomodella Karina Gurin allo scalo di Domodedovo, a Mosca. Lei, appena tornata da un servizio fotografico in Spagna, sarebbe stata presa e “caricata”, contro la sua volontà, su un’automobile scura. Questa insolita scena si sarebbe svolta davanti alla sorella e, guarda caso, a un fotografo che ha…

1 3 4 5