museo

Moda, Costume e Satira
0

“Tanto di cappello”, Arturo Brachetti re dei copricapi per Borsalino

Si fa fatica a immaginare Humphrey Bogart, Alain Delon e Jean Paul Belmondo senza il loro cappello, perche’ e’ l’accessorio che crea lo stile. Lo sa bene Arturo Brachetti, comico e trasformista, che con i travestimenti ci sa fare. Sara’ lui a inaugurare domani al Museo del Cappello Borsalino di Alessandria, il calendario di eventi dedicati al copricapo che nasce dal rapporto tra la citta’ e Borsalino, fabbrica, ma anche icona di costume. E allora ‘Tanto di cappello!’, e’ il caso di dire, come…