omofobia

In evidenza
Di

Omofobia, un passo avanti. Ma piccolo. Via libera della Camera con sì di Pd, Scelta civica e Psi

Alla fine anche la Camera ce l’ha fatta: con 228 voti a favore, 57 contrari e 108 astenuti è stata approvata una legge contro l’omofobia e la transfobia. Ci sono voluti tre giorni di discussione, oltre 72 ore di dibattito, rinvii, tentativi di mediazione, spaccature tra la maggioranza, alleanze trasversali immediatamente capovolte, con testi che cambiavano, si annacquavano, peggioravano, ma alla fine l’asse laica, complice anche il voto segreto, ha avuto la meglio. Certo non è una bella legge…

In evidenza
Di

Gay, oggi l’autopsia del 14enne suicida. Boldrini: «Approvare al più presto legge su omofobia»

«Papà, apri la pen-drive, lì capirai il motivo del mio gesto. Addio, vi voglio bene». Queste le drammatiche parole d’addio, scritte su un post-it attaccato allo schermo del computer, del 14enne che pochi giorni fa si è tolto la vita lanciandosi dal terrazzo condominiale di un palazzo alla periferia di Roma. I funerali del giovane, figlio unico di una coppia di impiegati ministeriali, ancora non sono stati celebrati, mentre per la giornata di oggi è prevista l’autopsia. La vicenda ha riacceso…

Approfondimento
Di

Gay, Senato: presentata una proposta di legge contro l’omofobia. Tra i firmatari anche i senatori socialisti

Una giornata «storica». Così Sergio Lo Giudice, senatore democratico ha definito quella di ieri, venerdì 17 maggio, giornata Internazionale contro l’omo-transfobia «celebrata al Senato, ove è stato presentato un disegno di legge firmato da 84 senatori». Tra questi, oltre al capogruppo Pd Luigi Zanda, vi erano Riccardo Nencini, segretario del Partito socialista italiano, Alessia Petraglia, esponente di Sinistra ecologia e libertà (Sel) e Pietro Ichino di Scelta civica. Sul delicato tema si…

Economia
Di

Il Manuale del buon maresciallo: gli omosessuali sono dei «degenerati». L’Arma: «Un errore materiale»

Il Manuale del buon maresciallo aiutante è datato dicembre 2011, è stato approvato da Pasquale Santoro, comandante colonnello ed è stato destinato al recente concorso nazionale del 25 giugno a Padova. Fin qui, nulla di strano. In realtà, la stranezza c’è e fa scoppiare una violenta polemica, fortunatamente rientrata poco dopo. Nelle 585 pagine della dispensa, nella sezione “degenerazioni sessuali”, compare, al primo posto, l’omosessualità, seguita dall’esibizionismo, feticismo, sadismo

Economia
Di

I calciatori stranieri si dichiarano gay-friendly alla faccia delle “Cassanate”

Dopo la prima partita giocata dalla nazionale italiana agli Europei 2012, che ha visto il pareggio dell’Italia con la Spagna, che attualmente detiene il titolo di campione del mondo, gli azzurri si apprestano ad affrontare stasera la Croazia. Ma in queste ore a fare il giro del mondo è la polemica sulle dichiarazioni di Cassano, che ieri ha ufficializzato le proprie scuse con un comunicato “correttivo” in cui si è proclamato lungi da qualsiasi pensiero omofobo. Intanto i tifosi degli azzurri…

Approfondimento
Di

Concia, da Giovanardi affermazioni che aumentano l’odio

Paragonare un bacio tra donne a fare la pipì per strada. A questo è arrivato il senatore del Pdl, Carlo Giovanardi, in un’intervista rilasciata a Radio 24. La condanna dalle fila omosessuali e non solo non si è fatta attendere. Il presidente di Arcigay, Paolo Patané, scrive su facebook: «un personaggio simile disonora il Paese con la sua volgarità». Per Aurelio Mancuso, presidente di Equality Italia, quelle espresse da Giovanardi sono delle «bestialità», alle quali «non si può che rispondere…