Paita

In evidenza
0

PD, finite le regionali comincia la guerra

Il ‘nuovo che avanza’, Vincenzo De Luca, già sindaco di Salerno, scelto da Renzi obtorto collo per non perdere la Campania nelle regionali, almeno una promesso l’ha già mantenuta, la querela alla presidente della Commissione antimafia, Rosy Bindi, rea di averlo inserito nella lista degli ‘impresentabili’ a 48 ore dal voto. De Luca, anche se per tre punti percentuali soltanto, ha vinto, ma ancora non si sa se potrà mai sedersi sulla poltrona che è stata di Caldoro in virtù di quella Legge…

In evidenza
8

Terremoto nel PD dopo le dimissioni di Cofferati

L’addio di Cofferati non è rimasto nel perimetro della politica ligure, ma si è allargato immediatamente al PD nazionale e dintorni. Mentre in Liguria poche ore dopo l’addio di Cofferati, il deputato Luca Pastorino e la europarlamentare Renata Briano hanno detto che non voteranno Paita e prepareranno una lista alternativa, Stefano Fassina, esponente di punta dell’opposizione interna al PD, ha avvertito Renzi che ci saranno ripercussioni anche sul voto per le riforme (cioè legge elettorale …