pd

Approfondimento

Orlando (IDV): «A furia di tirare il PD ha rotto il centrosinistra»

Parte da Palermo il terremoto che scuote il centrosinistra e strappa con forza la foto di Vasto. Pd e Sel appoggiano Fabrizio Ferrandelli, il candidato uscito dalle primarie di Palermo, considerate “inquinate” da una larga fetta della coalizione e sulle quali è attualmente in corso un’indagine della magistratura. Di Pietro difende la base: «Ciò che decidono a Palermo è come se lo decidessimo noi: Idv rispetterà la volontà di militanti, elettori e classe dirigente della Sicilia». La volontà di…

Economia

Giorgio Squinzi sulla poltrona di Confindustria

Alla fine ha vinto la continuità sulla rottura. Giorgio Squinzi, patron della Mapei, è il nuovo presidente designato di Confindustria. La giunta di Viale dell’Astronomia si è spaccata quasi a metà e il «chimico» ha prevalso sul «metalmeccanico» Alberto Bombassei, gran capo della Brembo, per 93 voti a 82. Era dai tempi di D’Amato e della Confindustria «berlusconiana» di oltre un decennio fa che non si vedeva una sfida così avvincente. Il voto è stato talmente equilibrato che…

Approfondimento

Bobo Craxi, il PD oggi cerca il suo spazio nel Socialismo Europeo

C’è vento di cambiamento sullo scacchiere internazionale: la partita siriana è ancora aperta e in India è stata estesa la carcerazione preventiva ai due marò italiani. All’estero però c’è anche chi, come il leader Pd Pierluigi Bersani, cerca un istante di respiro dagli affanni politico-giudiziari che nel Bel Paese stanno rosicchiando via il suo partito. Una boccata di ossigeno che arriva da un riavvicinamento a sorpresa verso antichi alleati, in un momento molto particolare e critico…

Cronaca

No Tav fanno irruzione nella sede romana del PD

Un gruppo di manifestanti No Tav ha tentato di fare irruzione nella sede del Pd di via Sant’Andrea delle fratte. I manifestanti, una ventina, inneggiando a Luca Abba’, hanno occupato l’ingresso del partito. Emanuele Fiano, responsabile Sicurezza del partito, ha avuto un colloquio con alcuni degli attivisti. Le forze dell’ordine sono sul posto. Intanto questa notte la battaglia è proseguita anche in Valsusa. Allo svincolo di Chianocco ieri sera verso le 22 dopo l’ennesima ricostituzione del…

Approfondimento

Concia (Pd), ci sono passata: tempi troppo lunghi esasperano situazioni dolorose

Via libera dalla commissione Giustizia della Camera sulla proposta di legge per il cosiddetto “divorzio breve”. Passano così una fase importante dell’iter legislativo gli emendamenti che prevedono la riduzione a un anno della separazione prima di ottenere il divorzio (che attualmente è di tre anni), mentre sarà di due anni nel caso in cui ci dovessero essere figli minori all’interno della coppia. Paola Concia, deputato Pd e membro della commissione, sentita in esclusiva dall’Avanti! online…

Approfondimento

Concia, da Giovanardi affermazioni che aumentano l’odio

Paragonare un bacio tra donne a fare la pipì per strada. A questo è arrivato il senatore del Pdl, Carlo Giovanardi, in un’intervista rilasciata a Radio 24. La condanna dalle fila omosessuali e non solo non si è fatta attendere. Il presidente di Arcigay, Paolo Patané, scrive su facebook: «un personaggio simile disonora il Paese con la sua volgarità». Per Aurelio Mancuso, presidente di Equality Italia, quelle espresse da Giovanardi sono delle «bestialità», alle quali «non si può che rispondere…

Politica

Arrivare secondi alle primarie

«Credeteci o no, non brucia». Per il segretario Pier Luigi Bersani nessun dramma, una sconfitta che non brucia quella dei candidati del Pd alle primarie del centrosinistra per la corsa alla poltrona di sindaco a Genova. Il candidato indipendente, ma sostenuto da Sel, Marco Doria ha vinto con il 46% dei voti battendo Marta Vincenzi (27.5%), il sindaco uscente e la senatrice Roberta Pinotti (26.3%). Il segretario rassicura e invita a «lavorare con entusiasmo» perché si «vince con Doria».

Politica

Lusi via dal Pd, Pm rifiutano il patteggiamento

Luigi Lusi, ex tesoriere della Margherita, è stato oggi espulso dal gruppo Pd a Palazzo Madama. Il senatore, indagato per essersi appropriato di 13 milioni di euro dalle casse del partito tra gennaio 2008 e agosto 2011, era stato invitato a dimettersi ma, non avendo il accettato, il gruppo si è visto costretto ad espellerlo. «L’Ufficio di presidenza del gruppo del Pd al Senato – si legge in una nota – ha deliberato all’unanimità, su proposta della presidente Anna Finocchiaro…

1 80 81 82