Pier Luigi Bersani

Blog
Di

L’articolo 18 divide il Pd

E’ ancora alta tensione nel Pd sulla riforma del lavoro. Alla vigilia dell’approdo in aula al Senato prosegue il dibattito sull’articolo 18 e domani mattina a palazzo Madama si terrà una riunione dei gruppi del Partito democratico: un’assemblea alla quale parteciperanno il ministro Giuliano Poletti e il responsabile Economia e Lavoro della segreteria dei Democratici, Filippo Taddei. Che oggi definisce “avvilente” il fatto che si voglia “ridurre tutto a un derby sull’articolo 18”. E …

In evidenza
Di

Job act. Di Lello: sì, ma non per scardinare l’articolo 18

Il Job act di Matteo Renzi va avanti. La Commissione Lavoro del Senato ha approvato la delega lavoro e il Job act approderà martedì in aula. Il voto favorevole arriva all’indomani della presentazione dell’emendamento che introduce il contratto unico di lavoro a tutele crescenti. L’obiettivo del governo è arrivare a un’approvazione delle legge delega da parte del Parlamento entro la fine di ottobre per poi poter iniziare a scrivere i decreti delegati che dovrebbero completare la riforma…

Approfondimento
Di

Canguri e cangurini
a Palazzo Madama

Sberleffi, insulti, cori da stadio, grida, imboscate. L’aula del Senato che sta discutendo la riforma del bicameralismo perfetto si è trasformata in una bolgia in questi giorni. La battaglia tra i senatori della maggioranza e quelli delle opposizioni dagli scontri verbali è quasi degenerata, in alcune occasioni, in quelli fisici. Più volte si è sfiorato la rissa. Non sono mancate le sorprese. In questi giorni è emersa in più occasioni la “strana minoranza” formata dalle opposizioni …

Blog
Di

Pier Luigi Bersani operato d’urgenza
al risveglio ha parlato con i familiari

Tranquilla la notte trascorsa e positivo il decorso post operatorio. L’ex segretario del PD, Pier Luigi Bersani – colpito da un grave malore domenica mattina e operato d’urgenza per un aneurisma cerebrale – si è svegliato e ha parlato con i suoi familiari. Bersani era stato trasportato al Pronto Soccorso di Piacenza accompagnato dalla moglie e dal fratello, cosciente, ma in preda a un forte malessere con attacchi di vomito per essere poi trasferito all’ospedale Maggiore di Parma, nel reparto …

In primo piano
Di

BERSANI RIPARTE DALLA LEGALITA’ PER UN “GOVERNO DI CAMBIAMENTO”

Dopo aver ribadito la totale non disponibilità a formare un governissimo con il Pdl, Pier Luigi Bersani ha presentato a Roma uno degli otto punti del suo programma: quello relativo alla giustizia. Necessario è stato inoltre ribadire che Beppe Grillo deve esprimere cosa intende fare. Con il Parlamento uscente «non c’erano le condizioni parlamentari per fare quello che stiamo proponendo, oggi sì, e dipende anche da Grillo» ha spiegato Bersani. «Ci vorrà una compagine di governo che abbia dentro…

Politica
Di

Post voto, Napolitano e il suo piano: incarico “esplorativo” a Bersani e poi governo tecnico

Alcuna anticipazione nella convocazione delle Camere. A confermarlo è una nota del Quirinale che vede un’intensa attività del capo dello Stato, Giorgio Napolitano che deve risolvere l’impasse politico-istituzionale in cui si trova il Paese dopo l’incertezza emersa dalle urne delle ultime elezioni politiche. Oltre a valutare l’ipotesi di affidare l’incarico esplorativo al leader del Pd, Pier Luigi Bersani, il presidente della Repubblica, il cui mandato scadrà a maggio, sta valutando altre…

Economia
Di

Pd: si tratta a oltranza sulle liste, da sciogliere i nodi di Sicilia e Sardegna

Come da copione, le ultime ore prima della “chiusura” delle liste sono frenetiche e le riunioni al Pd sono praticamente continue. Già due sere fa ci sono stati diversi incontri informali al partito, presente lo stesso segretario Pier Luigi Bersani, con i rappresentanti delle varie regioni. Il puzzle da comporre è complesso, dai “territori” arriva la richiesta di non anteporre i nomi “garantiti” a quelli che hanno fatto le primarie, ma il regolamento prevede che i capilista siano nominati dal…

Approfondimento
Di

Primarie Pd e Sel, oltre un milione al voto. Ecco come si sono espressi gli elettori

Le aspettative non sono state tradite. Dopo i 400mila elettori che, nella prima delle due giornate delle primarie “parlamentari” di Pd e Sel, si erano recati alle urne per scegliere i propri candidati alle prossime legislative, arriva, a seggi chiusi, la notizia che i votanti totali hanno superato il milione. Nella mattinata di ieri, il segretario Pier Luigi Bersani aveva annunciato: «Sarebbe un risultato ottimo. Dai dati che stanno arrivando vedo cose francamente impressionanti: di questo…