Popolo delle Libertà

Politica
Di

Può costare caro ai democratici
il tifo per Alfano

È finito il Popolo delle Libertà. Da parte del Pd e della stampa di “area”, immediatamente, si sono levati cori di giubilo ed applausi per la scissione di Alfano; Eugenio Scalfari, enfaticamente, ha parlato di “Destra repubblicana”.

Sembra riecheggiare la vecchia “egemonia” gramsciana depurata dall’orizzonte palingenetico e rivoluzionario, dei vecchi “compagni di strada” del Pci, che il grande statista e leader socialdemocratico Giuseppe Saragat declinava come “utili idioti”, prendendo …

In evidenza
Di

Il capo ordinò e i seguaci obbedirono

l capo dette l’ordine e i suoi adepti lo eseguirono. Suicidatevi! Era il 19 novembre del 1978 quando il reverendo Jones ordinò ai coloni di Jamestown, la città fondata in Guyana dai seguaci della setta del “Tempio del Popolo” di ingerire del cianuro mettendo così fine alla vita di più di 900 persone. Una metafora di quanto accade oggi ad un altro “Popolo”, quello “delle Libertà”. «A me sembra che ci sia lo spazio per fare un paragone tra quanto succede nel Pdl e le sette in cui il capo decide…

Economia
Di

Quando la barca Pdl affonda gli “Alemanni” scappano

Si sa c’è una storia dei fatti e una storia delle versioni. Il “caso Pdl” nel Lazio che racconta, in proiezione, il futuro del Popolo della Libertà su tutto il territorio nazionale, non sfugge a questa logica. Mentre la nave affonda sono in tanti i topi che scappano cercando di mettersi in salvo. Dal discorso della Polverini, che da responsabile politico della degenerazione ha cercato di accreditarsi come paladina dell’onestà, a Gianni Alemanno che, colpito da amnesia circa lo scandalo…