Prandelli

Sport
0

Confederations Cup: trionfo del Brasile. L’Italia si consola con il terzo posto

Il Brasile ha vinto la Confederations Cup 2013, competizione che precede di un anno l’arrivo del Mondiale. La ‘selecao’ allenata da Felipe Scolari ha vinto tutte e cinque le partite del torneo e in finale non c’è stata storia contro la Spagna. Le ‘Furie Rosse’ hanno eliminato l’Italia in semifinale ai calci di rigore (dopo che la partita era finita 0-0, tempi supplementari compresi), ma nell’ultimo atto si sono arresi ai padroni di casa, che hanno dominato il match, guadagnandosi di diritto…

Sport
0

Brasile-Italia, gol e tanto spettacolo: 4-2 per la ‘selecao’, ma gli azzurri perdono a testa alta. Ora in semifinale c’è la Spagna

l pronostico è stato rispettato. L’Italia di Cesare Prandelli è stata sconfitta per 4-2 dal Brasile, nella terza e ultima partita del girone A della Confederations Cup. Nonostante il risultato netto per la formazione verdeoro, gli azzurri sono stati in partita fino all’ultimo. Dunque, anche se gli otto gol subiti in tre partite suonano come un pericoloso campanello d’allarme, cresce l’ottimismo in vista della sfida proibitiva in semifinale contro la Spagna, detentrice del Mondiale e…

Sport
0

Italia, che fatica con il Giappone. Ma il rocambolesco 4-3 regala agli azzurri l’accesso alle semifinali di ConfederationsCup

Vincere grazie a una buona dose di fortuna e giocando oggettivamente male si può. Ne è stata prova la partita tra Italia e Giappone, secondo match valido per il gruppo A della ConfederationsCup, in corso in Brasile. E’ giusto vedere il bicchiere mezzo pieno, perché il 4-3 inflitto alla nazionale nipponica guidata da Alberto Zaccheroni ci consente l’accesso alle semifinali e, nell’ultimo match del girone contro il Brasile, di mandare in campo qualche seconda linea per far riposare i titolari.

Sport
1

Confederations Cup al via: Pirlo e Balotelli trascinano l’Italia nell’esordio contro il Messico

Il conto alla rovescia è finito. Sabato 15 Giugno è partita ufficialmente in Brasile la nona edizione della Confederations Cup, torneo organizzato dalla Fifa che si disputa sempre un anno prima dei Mondiali di calcio e che vede in corsa 8 nazionali, precisamente tutte le vincitrici delle rispettive competizioni. La presenza dell’Italia è dovuta alla doppia vittoria di Europeo e Mondiale della Spagna e quindi gli azzurri di Prandelli sono stati convocati in quanto finalisti di Euro 2012.

Visti da fuori
0

Nazionale: la stampa estera esalta l’audacia di Andrea Pirlo

È soprattutto il tiro a cucchiaio di Pirlo a dominare le pagine dei giornali stranieri che raccontano della partita dell’Italia, vinta ai rigori contro l’Inghilterra, con la quale la Nazionale si è guadagnata la semifinale. Note calcistiche, ma non solo: The Guardian, testata inglese, dedica la sua attenzione soprattutto alla copertura mediatica del match degli Azzurri contro gli uomini di Roy Hodgson da parte della stampa italiana. “Euro 2012, il verdetto della stampa italiana: è stata un’In…

Economia
0

Avanti verso Varsavia: gli Azzurri battono l’Inghilterra ai rigori

La porta sembrava stregata. Hanno dovuto soffrire per 120 minuti gli Azzurri prima di battere, ai calci di rigore, gli uomini di Roy Hodgson annichiliti da un’Italia straripante che, per quasi tutta la durata del match, ha tenuto in pugno la partita concedendo agli inglesi solo i primi 20 minuti di gara. Una prova autorevole, quella della Nazionale a Kiev, contro un’Inghilterra timida e a tratti persino timorosa.

Visti da fuori
0

Balotelli segna e non esulta: tutti a caccia del labiale censurato dalla mano di Bonucci

L’Italia approda ai quarti di finale agli Europei 2012, ma le due reti di Cassano e Balotelli -che hanno sancito la vittoria di lunedì sera contro l’Irlanda mettendo al sicuro gli Azzurri fino al prossimo match-, non bastano a soffocare le polemiche del dopo partita. Così i gol non placano la fame di cuirosità di tifosi e sportivi, tutti a chiedersi con chi ce l’avesse Balotelli quando a tre minuti dal termine della partita ha segnato il suo gol e poi, inferocito, ha inveito non si sa bene…

Cronaca
0

Marcello Lippi: “Avanti Italia! Dopo la vittoria di ieri inizia un altro Europeo per noi”

Gli Azzurri vincono e convincono. Dopo un inizio timido che sembrava riproporre lo schema poco brillante a cui ci aveva abituato gli anni passati, l’Italia riscopre la grinta con il volto di Balotelli e Cassano e vola ai quarti di finale conquistando il secondo posto del girone, dopo la Spagna. Da Danzica non arrivano biscotti e le Furie Rosse battono la Croazia per 1-0 con il goal di Navas. «Dobbiamo considerare che l’Italia ieri, dal punto di vista psicologico, è arrivata all’appuntamento…