pressione fiscale

In evidenza

Italia- Svizzera, e accordo (fiscale) fu

Dopo tre anni di trattative è stato raggiunto l’accordo tra Italia e Svizzera in materia fiscale e sullo scambio di informazioni bancarie e finanziarie. La firma formale è prevista per il mese prossimo. L’intesa faciliterà l’adesione alla cosiddetta voluntary disclosure, una sorta di auto-denuncia del contribuente italiano che possiede capitali nella Confederazione elvetica. “Non si tratta però di un condono ed è nominativa” sottolineano due componenti democratici della Commissione Finanze……

Esteri

Istat, su i redditi famiglie, ma consumi fermi

Deficit/Pil al 3,5%, pressione fiscale in aumento, crescita del reddito disponibile ma consumi ancora al palo. Questo lo scenario tratteggiato dai dati diffusi dall’Istat per il terzo trimestre del 2014. L’istituto di statistica segnala innanzitutto che il rapporto tra deficit e Pil nell’ultima parte dell’anno scorso è salito di 0,2 punti percentuali rispetto allo stesso periodo del 2013 e ha raggiunto il 3,5%. Nei primi nove mesi del 2014 il rapporto è stato del 3,7%, peggiore di 0,3 punti …

Economia

Rete Imprese Italia, ecco le priorità per la prossima legislatura

Anche Rete Imprese Italia, l’associazione che riunisce le piccole e medie imprese italiane legate al territorio, ha recentemente presentato, al pari di altri organizzazioni sindacali e datoriali, le proprie proposte per il Governo che verrà. Le priorità indicate da Rete Imprese Italia per la prossima legislatura si declinano lungo cinque assi: meno pressione fiscale, più credito alle imprese, più semplificazione, più imprese, più investimenti in infrastrutture ed energia. L’analisi di Rete…

Economia

Monti si scopre riformatore, ma fuori tempo massimo

Anno nuovo, nuovo Monti. Ma diffidate dalle apparenze, o peggio dalle imitazioni vista la deriva berlusconiana delle sue ultime battute. Ci ha messo pochissimo il premier uscente a svestirsi degli abiti, sempre sobri, del tecnico per indossare quelli del politico in piena campagna elettorale. Di quelli però che abbiamo già visto promettere tante e belle “cose” e poi, puntualmente disattendere promesse e aspettative. Intervistato da Radio Anch’io su Radio1, Monti ricorda la necessità di…

Esteri

Italiani popolo di pagatori di tasse

Il sommerso economico e l’evasione fiscale sono due problemi fortemente correlati che affliggono il nostro Paese e la cui soluzione può agevolare la ripresa economica dell’Italia. Un recente studio di Confcommercio ha posto in evidenza come in Italia la pressione fiscale sia tra le più alte in Europa e nel mondo. Sulla scorta delle stime per l’anno 2012, la pressione fiscale dovrebbe attestarsi al 45,2%, al quinto posto in Europa. Infatti una pressione fiscale di poco superiore si registra…

In evidenza

Fisco, Italia maglia nera per pressione fiscale e sommerso

Siamo un Paese da primato e non solo su un fronte, ma addirittura su due: la pressione fiscale e l’economia sommersa. A renderlo noto è stato uno studio di Confcommercio che rileva una pressione fiscale da record mondiale che si attesta al 55% ed un sommerso economico, ossia quella porzione del PIL che sfugge al fisco, che ha raggiunto il 17,5% del nostro Prodotto Interno Lordo. Il presidente della Confcommercio, Carlo Sangalli, ha spiegato che questo alto livello di pressione fiscale «non……