Quagliariello

In evidenza
Di

Riforme. Immunità senatori, sì, no, forse

Alt abbiamo scherzato. Le ferme convinzioni del governo sulle riforme in votazione al Senato possono essere riviste. Infatti i cronisti che chiedevano al ministro Maria Elena Boschi se l’Aula potrebbe cambiare l’articolo delle riforme sull’immunità parlamentare, approvato ieri in Commissione, si sono sentiti rispondere: “Tutto è sempre possibile in Aula, con i relatori ragioniamo sempre su tutto. Ieri c’è stata anche una lettera del presidente Renzi a M5s su questo”.

In evidenza
Di

Renzellum, la legge è brutta, ma la approveranno

Col dibattito in Aula, prevedibile e senza sorprese, ci si avvia alla conta finale sulla nuova legge elettorale voluta da Renzi e Berlusconi. Anche oggi si sono susseguite una serie di prese di posizione, tutte scontate, che non modificano gli equilibri parlamentari attorno ‘renzellum’. In molti hanno continuato a sottolineare i difetti del progetto, le incongruenze politiche. “Da una parte – ha, ad esempio, il segretario del PSI, Riccardo Nencini – si creano le condizioni per cancellare…