Raffaele Cantone

In evidenza
Di

Anticorruzione. Otto anni per il falso in bilancio

Aumentate le pene per reati contro la pubblica amministrazione e per associazione mafiosa, ripristinato il reato di falso in bilancio, stretta sul falso in bilancio, Queste alcune delle novità contenute nel disegno di legge anticorruzione approvato oggi – in via definitiva dalla Camera – ove era approdato senza modifiche dopo il placet di Palazzo Madama. Soddisfazione del ministro Orlando: “Il nostro sistema economico-finanziario recupera credibilità, e si rafforza la trasparenza del mercato”..

In evidenza
Di

Diaz. De Gennaro divide il PD

Continua l’attacco e la difesa di De Gennaro dopo la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo e le dichiarazioni di Matteo Orfini: “Lo dissi quando fu nominato e lo ripeto oggi dopo la sentenza. Trovo vergognoso che De Gennaro sia presidente di Finmeccanica”.

Dopo le dichiarazioni del presidente del Pd, la difesa di De Gennaro è diventata soprattutto politica, con lo schieramento del centrodestra che è intervenuto a favore dell’ex presidente del Copasir. “Orfini non si può ….

In evidenza
Di

Mit. Renzi assume l’interim e cerca l’uomo giusto

Da oggi il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti è ufficialmente passato nelle mani del presidente del Consiglio dei ministri, Matteo Renzi in seguito all’incontro con il capo dello Stato, Sergio Mattarella che gli ha affidato l’incarico provvisorio di guidare il dicastero. L’annuncio dell’interim che – come lo stesso Renzi ha promesso – durerà solo qualche giorno, è stato fatto per mezzo di una missiva letta alla Camera dalla vicepresidente Marina Sereni. Toccherà poi al successore …

In evidenza
Di

Mafia Capitale, commissariati i primi due appalti

Procede la maxi-operazione “Mondo di mezzo” che sta sconquassando la Capitale e non solo. Il presidente dell’Authority Anticorruzione, Raffaele Cantone commissaria i primi due appalti. Nel frattempo il sindaco di Roma, Ignazio Marino presenta la sua nuova giunta comunale. Secondo il neoassessore alla Legalità e Trasparenza, Alfonso Sabella “Ci sono i presupposti perché venga applicato il 41 bis a Massimo Carminati. É una mafia diversa da quella conosciuta a Palermo, ma altrettanto pericolosa”…