Raffaele Guariniello

In evidenza
0

Appello processo Eternit: il magnate Schmidheiny condannato a 18 anni

Due anni in più: rispetto alla condanna a 16 anni di reclusione nel processo di primo grado, la Corte d’Appello di Torino ne ha aggiunti due, per un totale di 18. L’accusa è di disastro doloso permanente e omissione dolosa di misure antinfortunistiche, e l’imputato – l’unico rimasto dopo la morte lo scorso 21 maggio del barone belga Louis De Cartier De Marchienne – è l’imprenditore elvetico 66enne, Stephan Schmidheiny. Il procuratore generale Raffaele Guariniello aveva chiesto 20 anni di pena…