rai

Politica
0

Nomine Rai, Natale (Fnsi): «Quello che è accaduto è il veleno che si propaga dalla Legge Gasparri»

La telenovela sulle nomine Rai si è finalmente conclusa: stamane sono stati eletti i sette componenti del consiglio di amministrazione Rai. Cinque di questi sono stati votati da Pdl e Lega (Antonio Pilati, Antonio Verro, Maria Luisa Todini, Guglielmo Rositani), due consiglieri indicati dal Pd (e Gherardo Colombo e Benedetta Tobagi) e Rodolfo De Laurentiis per il terzo polo. Per la nascita del nuovo Cda occorre la conferma di due membri nominati dal Ministero del Tesoro, uno dei quali, Anna M..

Politica
0

Rai: Pdl e Lega boicottano l’elezione del Cda. Usigrai invoca Monti e minaccia lo sciopero

Stamattina, a Viale Mazzini, si è sentita l’assenza dei commissari di Pdl e Lega: la seduta della commissione di Vigilanza sulla Rai, che era prevista per oggi e che avrebbe visto l’elezione dei sette consiglieri di amministrazione, si è conclusa con un nulla di fatto. Pdl e Lega hanno disertato l’assemblea facendo mancare i presupposti elettorali, venendo meno il numero legale necessario. I rappresentanti dei due partiti mancati all’appello sono infatti 21 componenti su 40 e la loro assenza…

Esteri
0

Lorenza Lei impone il silenzio ai dipendenti Rai: bandito ogni commento

Da ieri per i dipendenti e i giornalisti Rai sarà vietato commentare e rilasciare dichiarazioni su Internet. Lo ha deciso il direttore generale della Rai Lorenza Lei, con un comunicato diffuso all’azienda venerdì 8 giugno. Proprio nel delicato momento in cui il Premier Mario Monti sta decidendo sulle nomine Rai, sollevando il dibattito circa il rinnovo ai vertici dell’azienda, il direttore Lorenza Lei cerca di smorzare le voci dei suoi dipendenti, firmando una comunicazione interna, con la…

Economia
0

La Rai di Monti? Che banca!

Monti mette dei “banchieri” a capo di Viale Mazzini. Peccato che soltanto il giorno prima il premier, polemico e vagamente stizzito, aveva detto di essere stato abbandonato dai poteri forti. Tempo 24 ore e le cose cambiano totalmente. Addio alle logiche clientelari che troppo spesso invadono le stanze della tv pubblica, addio ai principi di equità e merito sbandierati dal presidente del Consiglio, addio anche ai curricula inviati in questi mesi da eminenze grigie del nostro palinsesto. Mamma…

Spettacolo
2

Walter Chiari, la solitudine degli uomini primi

Walter Chiari, fino all’ultima risata. Questo il titolo della nuova produzione di mamma Rai, che ieri, con la seconda e ultima puntata dedicata alla biografia del celeberrimo showman, ha catalizzato davanti al televisore un pubblico nostalgico ma corposo: sono stati ben 6 milioni e mezzo di telespettatori (6 milioni 452 mila) con uno share del 22.66% gli italiani incollati davanti alle rete ammiraglia di viale Mazzini. Rai1 fa il pieno di ascolti e si conferma ancora una volta la rete leader…

Economia
0

Il leader mondiale degli antivirus beccato dagli hacker

Equitalia non è soltanto oggetto di minacce alle sedi fisiche o destinataria di buste esplosive e con proiettili. Anche gli hacker prendono periodicamente di mira il sito web dell’odiata società di riscossione e l’ultima volta, in un giorno di fine gennaio, le sue pagine sono rimaste irraggiungibili per diverse ore. Niente di nuovo sotto il sole: in passato la rete orizzontale dei cyber-guerrieri che risponde al nome di «Anonymous» ha attaccato siti italiani istituzionali…

Società
1

Il web accusa Crozza di plagio e su Twitter impazza il #copiaeincrozza

Su Twitter è il giorno del #copiaeincrozza. Nel mirino dei frequentatori del social network è finito il comico genovese Maurizio Crozza accusato di attingere a piene mani dalle battute che circolano sul web per i suoi monologhi. Casus belli è la copertina realizzata ieri sera dal comico per il talk show di Rai2 Ballarò, con battute sulla neve a Roma che secondo molti erano tutt’altro che di prima mano ma anzi impazzavano da giorni nella rete. Sotto accusa in particolare alcune frasi…

Società
1

Celentano a Sanremo. Nessuna polemica cachet, va tutto in beneficenza

Compensi e crisi. Quando si tratta di soldi e per di più c’è di mezzo un artista come Adriano Celentano, la polemica è inevitabile. La storia non è nuova per mamma Rai, che già lo scorso anno, ospitando a ‘Vieni via con me’ Roberto Benigni, si era accollata una valanga di critiche sulla necessità di spendere cachet tanto elevati per un ospite. Poi l’ospite in questione andò in onda gratis, in barba al principio di legittima retribuzione. Il chiacchiericcio sul compenso stavolta tocca l’evento…

1 8 9 10