rai

In evidenza
Di

Una riforma dopo l’altra. Ora la Rai nel mirino di Renzi

Ora tocca alla Rai. Si parte a marzo dice Renzi e forse per decreto legge. E si sa che quando si tocca la Rai gli interessi in campo sono tanti. “Dipenderà dai tempi parlamentari. Se sarà possibile faremo il ddl. Se ci sono le condizioni di necessità e urgenza faremo il decreto come prescrive la Costituzione”. Renzi detta i tempi della prossima riforma in cantiere, quella della Rai. “La Rai – dice Renzi – non è il posto dove i singoli partiti vanno e mettono i loro personaggi, ma è un pezzo …

In evidenza
Di

Con il “Milleproroghe” ossigeno alle partite Iva

Sembra essersi sbloccato l’iter di conversione del decreto “Milleproroghe”. Dopo una maratona notturna, le commissioni Bilancio e Affari Costituzionali della Camera hanno terminato l’esame del testo, da oggi all’esame dell’Aula. Visti i tempi sempre più stretti il Governo ha posto la questione di fiducia. Tra i punti salienti, da segnalare il blocco dell’aumento dei contributi per i lavoratori autonomi della gestione separata, tema molto sentito dalla categoria: l’aliquota sarebbe dovuta…

In evidenza
Di

Il Pd ora pensa a come allargare la maggioranza

Sarà un caso ma il giorno dopo la rottura del patto del Nazareno è arrivata la prima brutta sorpresa per l’ex Cavaliere. Infatti nel mille proroghe il governo ha riformulato un emendamento sulle frequenze tv in digitale. L’effetto è di quelli pensanti e di fatto con la nuova versione si chiedono 50 milioni a Rai e Mediaset da redistribuire ad altri operatori. E c’è già chi dentro Forza Italia parla di vendetta. Un partito già sotto pressione per le tensioni interne questa volta si ritrova…