Raphael Gualazzi

Cultura
Di

“Happy Mistake Tour”, l’errore felice di Raphael Gualazzi

Non potrà più essere ricordato “solo” come il vincitore della sezione Giovani dell’edizione 2011 del Festival di Sanremo: la sua grandezza, accompagnata dal suo inconfondibile sound hanno incantato prima il pubblico romano, venerdì sera all’Auditorium della Conciliazione, e poi quello bergamasco al Teatro Creberg, sabato sera. Raphael Gualazzi, classe 1981, ha confermato la sua vocazione fortemente internazionale, intrattenendo il pubblico con sonorità che spaziano dal jazz al blues, passando…