Rapporto Censis

In evidenza
1

Sondaggi, Renzi in calo e giovani umiliati

Sei anni di crisi che lasciano un segno profondo. E le famiglie si arrangiano come possono. Prima di tutto non spendendo e rimandando tutto quello è possibile. Infatti il risparmio cresce, ma la spese sono ridotte all’osso. È quanto emerge dal 48esimo Rapporto del Censis sulla situazione sociale del Paese. Un’ Italia ripiegata su se stessa, attendista e cinica. Intanto scende la fiducia nel governo e nel premier Matteo Renzi. E Standard & Poor’s taglia il rating sovrano dell’Italia.