Recep Tayyip Erdoğan

In evidenza
0

Stretta di Erdogan dopo gli attacchi terroristici

Anche oggi c’è stato un allarme bomba per un volo della Turkish Airlines decollato da Istanbul e diretto a Lisbona, costretto a ritornare all’aeroporto Ataturk. Due giorni fa, un altro aereo della stessa compagnia era stato costretto a un atterraggio di emergenza a Casablanca, in Marocco, dopo l’arrivo di una telefonata che annunciava la presenza di un ordigno a bordo. Un altro allarme aveva costretto un terzo aereo della Turkish airlines a far ritorno all’aeroporto di partenza. In tutti i …

In evidenza
1

Turchia, la retata di Erdogan contro i giornalisti

“Quello che sta succedendo in Turchia fa parte del processo di normalizzazione”, così il presidente turco Erdogan ha commentato l’arresto di ieri dei giornalisti di una serie di testate e personaggi dell’impero mediatico Samanyolu, vicino a Fethullah Gulen. Lo ha detto oggi davanti ai giornalisti durante la cerimonia di inaugurazione di una raffineria a Izmit, dichiarando così esplicitamente che la retata fa parte dell’offensiva del partito Giustizia e sviluppo (Akp) contro il movimento …

In evidenza
1

Guerra all’Isis. La Turchia cambia rotta

Altro colpo di scena nella guerra al terrorismo di matrice islamica. Nella lotta che ormai è diventata uno scontro manicheo tra bene e male, la Turchia dopo aver assunto una posizione ambigua si schiera al fianco degli occidentali. Recentemente il governo di Erdogan, nonostante sia un Paese Nato, si è rifiutato sia di partecipare ai raid contro gli jihadisti, sia di mettere a disposizione l’uso delle proprie basi per operazioni di tipo ‘umanitario’, oggi Erdogan cambia rotta. Con un …

Esteri
0

Turchia, il “sultano” Erdogan promette “tolleranza zero” e manda la polizia a Taksim

In Turchia «non ci sarà più tolleranza» per le proteste antigovernative: l’annuncio “muscolare” è arrivato nel corso di un discorso tenuto in Parlamento, e trasmesso in diretta tv, del premier turco, il “sultano” Recep Tayyip Erdogan. Proprio poche ore prima, all’alba, centinaia di poliziotti in assetto anti-sommossa erano intervenuti per sgombrare piazza Taksim e, facendosi strada con i gas lacrimogeni e i cannoni ad acqua, erano entrati nel parco Gezi, dove sono accampati i manifestanti…

Esteri
0

Crisi Siria-Turchia, Erdogan dispiega la sua contraerea lungo la zona di confine ‎

Un convoglio di circa 30 veicoli militari, tra cui alcuni camion caricati con batterie di missili, è giunto oggi nella città costiera di Iskenderun, diretto verso il confine siriano. Le truppe e le batterie missilistiche verranno schierate in prossimità della frontiera, a soli 50 km dalla Siria. La decisione del governo del primo ministro Recep Tayyip Erdoğan arriva a pochi giorni dall’abbattimento, da parte della contraerea siriana, di un caccia F4 turco che aveva violato di pochi chilometr…