renzi matteo

In evidenza
Di

Tensione con FI. Di Lello: comunque avanti sulle riforme

È botta e risposa tra Forza Italia e il presidente del Consiglio, Matteo Renzi. Il tema è quello delle riforme: difficile capire, da entrambe le parti, fin dove arrivi il bluff. Se, da un lato, prima Berlusconi e poi Brunetta minacciano di far saltare “l’accordo”, dall’altro Renzi dichiara di non accettare ultimatum da nessuno ed essere pronto ad andare avanti da solo, senza l’appoggio del partito di Berlusconi. Un bel problema dall’una e dall’altra parte visto che, al Senato, i numeri sono …

In evidenza
Di

Europee, una questione di famiglia

La questione dell’adesione alla famiglia del socialismo europeo non è più rinviabile. Questo il messaggio che il presidente del consiglio, Enrico Letta, ha lanciato durante la direzione nazionale del PD. Un messaggio forte e chiaro, quello di Letta, che sottolinea come l’adesione al PSE rappresenti una «scelta della quale bisogna essere protagonisti» perché il «futuro passa attraverso i due campi, quello del socialismo europeo e quello dei popolari europei, e chi rimane fuori, così come …

In evidenza
Di

I costituzionalisti bocciano il “Renzellum”

Il verdetto è pressoché unanime: seri dubbi di costituzionalità. Mentre il neoeletto segretario democratico brinda per il raggiunto accordo sulla legge elettorale con FI, che fissa al 37% la soglia per l’accesso al premio e porta al 4,5% lo sbarramento per i partiti che si presentano in coalizione, all’università La Sapienza di Roma, una pletora di costituzionalisti boccia il progetto del “renzellum”. “Le Corti e il voto. La sentenza della Corte Costituzionale sul sistema elettorale”, questo….