riforma

Politica

La buona scuola
è scuola nuova

Elisabetta Cianfanelli, architetto, professoressa, specialista in Industrial Design, lavora al Design Campus dell’Università degli Studi di Firenze, si stupisce di questo…

In evidenza

Scuola e parità di genere, Chiesa contro la “Riforma”

Per la Scuola arriva l’ultimo round prima del voto finale, oggi arriva anche il “premio di consolazione” per la minoranza Pd, è stato infatti stralciato l’articolo 17 del ddl, quello relativo al 5 x mille. Intanto il deputato socialista Marco Di Lello è intervenuto oggi contro le sovvenzioni alle scuole private che degradano la qualità dell’istruzione del Paese. Il problema della scuola riguarda anche la Francia, una riforma dell’istruzione secondaria che non piace…

Blog

Buona scuola del governo, ma protestano tutti

La mobilitazione più attesa e temuta dal Governo Renzi sta per arrivare, domani centinaia di migliaia di insegnanti, personale ATA e studenti sono attesi nelle maggiori piazze italiane contro il decreto la “buona scuola”, il testo è atteso in aula alla Camera per il 14 maggio, mentre la votazione finale avverrà il 19.

Uno sciopero generale che risulta incomprensibile per l’Esecutivo, il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini ha così commentato la mobilitazione prevista per domani …

In evidenza

Pensioni. Il blocco che taglia gli assegni

Gli effetti della lunga crisi e degli aggiustamenti (o tagli) alla fine si sono fatti sentire. Una mannaia che si è abbattuta sulle teste dei pensionati italiani che hanno pagato negli ultimi quattro anni in media 1.779 euro a testa. Lo rivela uno studio della Spi-Cgil secondo cui, con il blocco della rivalutazione degli assegni, sono stati sottratti ai pensionati 9,7 miliardi di euro. Tutto risale al 2012, quando il Parlamento escogitò un modo per riempire il fondo degli esodati. La misura…

In evidenza

Ferie giudici, Buemi: “Legifera il Parlamento o il Csm?”

Secondo l’interpretazione, data a larga maggioranza dalla settima Commissione del Consiglio superiore della magistratura (Csm) – il decreto con cui l’esecutivo ha voluto tagliare le ferie dei magistrati è stato scritto male. Il risultato dunque è che le ferie dei giudici restano quelle che c’erano prima dell’intervento del governo, cioè di 45 giorni invece che di 30. Il capogruppo Psi in commissione Giustizia, Enrico Buemi solleva un interrogativo: “A legiferare è il Parlamento o il Csm? …….

In evidenza

Scuola. Anche qui il modello tedesco?

I primi a tornare a scuola sono stati, oggi, gli alunni di Bolzano, quelli siciliani e pugliesi saranno gli ultimi, il prossimo 17 settembre. In ogni caso è stato un inizio di anno scolastico segnato dai due mesi di discussione chiesti dal governo per il piano sull’Istruzione, contenuto delle 126 pagine di programma governativo. Ma anche un avvio caratterizzato dalle polemiche e dalla recente “bocciatura” da parte dell’Ocse del nostro Paese che risulta “tra gli ultimi della classe” …

Società

In salita il percorso
per il reato di omicidio stradale

Il ministro per le Infrastrutture Maurizio Lupi dichiara che sarebbe un errore incentrare la riforma del Codice della Strada sull’omicidio stradale. Abbandonarsi all’emotività non è di grande aiuto poiché i comportamenti negativi si combattono sia con la prevenzione sia con la repressione.

L’introduzione del reato di omicidio stradale è una discussione viva da cinque anni. Nei telegiornali di inizio settimana i fatti di cronaca si concentrano sulle “stragi del sabato sera”. I sinistri …