riformismo

In evidenza
0

Expo, Craxi: “Troppa gastronomia e poca nutrizione”

Da Expo all’approvazione dell’Italicum, passando per le prossime elezioni regionali e il progetto politico del centro-sinistra. Avanti! fa il punto con Bobo Craxi, ex sottosegretario agli Esteri del governo Prodi, e presenza chiave durante le complesse trattative internazionali che consentirono al capoluogo lombardo di aggiudicarsi l’Expo. “C’è stata una deviazione troppo decisa verso la gastronomia più che verso la nutrizione e la produzione agro-alimentare, tema di fondo della nostra Campagna”

In primo piano
1

LASCIATI SOLI

Il Pd renziano ha inviato l’on. Amendola, che per cognome esprime massima autorevolezza. Eppure era…

Approfondimento
9

Nencini: Craxi ebbe
il coraggio dell’eresia

Intervista al segretario del PSI. Riccardo Nencini aveva solo 16 anni quando Craxi, nel luglio del 1976, divenne segretario nazionale del Psi dopo la sconfitta demartiniana alle elezioni del mese prima. Aveva solo 34 anni quando Craxi scelse l’espatrio a seguito dell’indagine del pool ‘Mani pulite’. Dunque parliamo con lui come si parla di vicende seguite in parte indirettamente e in parte invece vissute in prima persona.
Cominciamo dall’inizio, e cioè dalla prima …