riscatto

In evidenza
0

Urru, nel pomeriggio in Italia. La Farnesina, nessun riscatto di 10 milioni di euro

È libera, dopo nove lunghi mesi nelle mani dei militanti islamici, la cooperante italiana Rossella Urru. La conferma è arrivata nella serata di ieri dal ministro Terzi che seguiva l’evoluzione della situazione dall’unità di crisi della Farnesina. Proprio il ministro Terzi, parlando della Urru, ha affermato che si tratta di un «simbolo del coraggio, della dignità e della fierezza delle donne italiane, che lavorano in terreni di cooperazione e rappresentano la dignità, l’orgoglio e la grandezza…