rivolta

In evidenza
Di

Ucraina. Caccia a Yanukovich, accusato di strage

Strage. Anche per il presidente ucraino Yanukovich, l’uscita di scena comporta un’accusa terribile così come solo nell’ultimo decennio, prima di lui, era toccato ad autocrati e dittatori come Nicolae Ceausescu, Saddam Hussein, Hosni Mubarak, Muhammar Gheddafi e altri ancora.

A Kiev gli organismi statali hanno rapidamente archiviato il regime e si preparano a giurare una nuova fedeltà e così il ministro degli interni, Arsen Avakhov, ha fatto scattare un mandato di cattura sulla base di …

Blog
Di

Ucraina. Ianukovich cede, sì a nuove elezioni

Il presidente ucraino Viktor Ianukovich e i leader dell’opposizione, grazie anche alla mediazione dei ministri degli esteri della UE, hanno firmato un accordo per indire nuove elezioni entro la fine dell’anno. L’accordo, che mette fine a durissimi scontri che avevano provocato molte decine di morti e centinaia di feriti, prevede un governo di Unità nazionale, una riforma elettorale una modifica della Costituzione che ridurrà i poteri presidenziali. La situazione è destinata comunque a …

In evidenza
Di

Egitto, Mubarak in attesa di essere scarcerato. I Fratelli musulmani annunciano un altro “venerdì dei martiri”

Da una parte l’imminente scarcerazione dell’ex raìs Hosni Mubarak che questa mattina dovrebbe essere, con un elicottero militare, condotto nella sua villa di Sharm el-Sheikh, sul Mar Rosso per scontare gli arresti domiciliari per un’inchiesta di corruzione. Dall’altra l’ex vicepresidente Mohammed el-Baradei che viene formalmente accusato di tradimento e che sarà sottoposto a processo per essersi dimesso pochi giorni dopo essere stato nominato vicepresidente della Repubblica araba. Queste le…

In primo piano
Di

EGITTO, ALTA TENSIONE PER LA “GIORNATA DELLA COLLERA” DEI FRATELLI MUSULMANI. OLTRE 700 LE VITTIME POST SGOMBERO SIT- IN PRO MORSI

Ancora alta tensione in Egitto dopo il bagno di sangue di mercoledì scorso, in seguito allo sgombero dei due principali insediamenti dei sostenitori dell’ex presidente egiziano Mohammed Morsi, allestiti a piazza al-Nahda, nel quartiere orientale di New Cairo, e di piazza Rabaa al-Adawiyah, nel sobborgo settentrionale di Nasser City. Nel frattempo il bilancio delle vittime sembra essere destinato a salire: ad oggi sono oltre 700 i civili morti durante la repressione. Nel frattempo è stato dich…

In evidenza
Di

Caos Egitto, quasi 100 stupri. Il portavoce italiano di Amnesty International: «Violentare le donne significa mortificarne l’integrità. Le costringono a test forzati della verginità»

Mancano poche ore allo scadere dell’ultimatum imposto dal ministro della Difesa e capo delle forze armate, il generale Abdel Fattah al Sisi al presidente egiziano Mohamed Morsi. Nel frattempo la situazione nella Repubblica Araba sta precipitando: nella notte non si sono infatti fermati gli scontri tra i seguaci del presidente e le Forze dell’ordine. Secondo il ministro della Sanità il bilancio è di 16 morti e circa 200 feriti. «La mia più grande preoccupazione – così come per Amnesty…

Approfondimento
Di

Immigrati, rivolta nel Cie di Roma. Lo scrittore Erri De Luca: «Vanno chiusi»

Il rifiuto al rimpatrio, per effetto di un decreto di espulsione, da parte di un 29enne nigeriano e scoppia la rivolta. Momenti di tensione ieri mattina nel più grande centro di identificazione ed espulsione (Cie) di Italia a Ponte Galeria, alle porte di Roma. Il giovane nigeriano ha opposto resistenza alle forze dell’ordine, provocando la reazione degli altri ospiti immigrati che hanno dato fuoco ad alcuni materassi e suppellettili, rendendo necessario l’intervento di tre squadre di vigili…

Cronaca
Di

Equitalia sotto attacco: da Napoli a Roma contestata l’azienda di recupero

Un altro grave episodio scuote Equitalia, dopo gli scontri di questa mattina davanti alla sede di Napoli: un pacco bomba è stato infatti inviato alla direzione generale dell’azienda in via Grezzar, nella zona Eur di Roma. Secondo quanto si apprende, il pacco conteneva poca polvere pirica ed era senza innesco. Sul posto sono intervenuti la Guardia di finanza e gli artificieri della polizia.

SCONTRI A NAPOLI – Il clima a Napoli questa mattina era da guerriglia, con elicotteri che sorvolavano la z