rivoluzione francese

Approfondimento
6

Con il governo Monti quando non c’è il pane si mangino brioches

Sembra di essere ritornati indietro nella storia di almeno due secoli. Ai tempi della prima rivoluzione francese. Siamo nel 1789. I nobili francesi, ai quali era proibito esercitare qualsiasi attività economica pena la perdita del titolo, assistevano alla progressiva erosione del loro potere d’acquisto per la costante riduzione delle rendite fondiarie, dovuta alla scarsa produttività dei loro latifondi. Le guerre, le carestie i raccolti andati a male avevano precipitato la Francia in una…