Salerno

Blog
0

Regionali, bene le liste con i socialisti

In Campania, dove ha vinto De Luca, il PSI che sosteneva il candidato a presidente della Regione, ha ottenuto il 2,16% e un eletto Enzo Maraio. In Toscana, con la Lista Popolo Toscano, i socialisti sono arrivati al 2%; buon risultato anche in Umbria col 3,5% conquistato dalla lista Socialisti Riformisti a sostegno della vincente Catiuscia Marini. In questa regione eleggono un consigliere, Silvano Rometti. Nelle Marche i socialisti con la lista Uniti per le Marche arrivano a un ottimo 5%

Blog
0

Regionali, bene le liste con i socialisti

In Campania, dove ha vinto De Luca, il PSI che sosteneva il candidato a presidente della Regione, ha ottenuto il 2,16% e un eletto Enzo Maraio. In Toscana, con la Lista Popolo Toscano, i socialisti sono arrivati al 2%; buon risultato anche in Umbria col 3,5% conquistato dalla lista Socialisti Riformisti a sostegno della vincente Catiuscia Marini. In questa regione eleggono un consigliere, Silvano Rometti. Nelle Marche i socialisti con la lista Uniti per le Marche arrivano a un ottimo 5%

In evidenza
0

L’ira di sindacati e Governo per la beffa di Whirlpool

L’ennesima doccia fredda sulle teste dei lavoratori Whirlpool, non solo infatti la multinazionale ha annunciato gli esuberi, non tenendo fede al piano di investimenti di cinquecento milioni in quattro anni, ma ha anche aumentato i licenziamenti. Il primo ad essere “sorpreso” è il governo che aveva definito “fantastico” quel piano e che dopo un mese di trattative si ritrova la beffa con gli esuberi saliti dai 1.350 annunciati in aprile a 2.060, su 6.740 dipendenti totali. Il governo ha bollato…

Politica
4

Primarie Campania, taroccati voto e risultati (II parte)

“I brogli non li ha fatti De Luca in prima persona, ma dei professori di ‘brogliologia’ che appartengono alla sua area, uomini suoi sì. A Salerno e provincia hanno votato frotte di persone che sono semplicemente registrate nei seggi nel migliore dei casi, ma non ci sono mai passate. E infatti ancora una volta Salerno si afferma come capitale della partecipazione democratica. Orologio alla mano se un seggio è aperto 12 ore, in tutto fanno 720 minuti. Se poi si dichiara che sono passati più …