sopravvissuto

Diritti
Di

Sdegno in Germania: niente pensione di reversibilità per la vedova di un sinti deportato ad Auschwitz

Erano Sinti 500.000 persone sterminate nei campi di concentramento nazisti, silenziosamente insieme ai rom e agli ebrei. A distanza di quasi 70 anni, la vedova di uno di quei Sinti miracolosamente sopravvissuto ad Auschwitz, non ha diritto alla pensione di reversibilità. Lo ha deciso l’amministrazione provinciale di Duesseldorf: non importa che l’uomo abbia perso dieci tra fratelli e sorelle in quel campo di sterminio, non importa la responsabilità storica della Germania nei confronti di …

Cronaca
Di

Dalla Libia all’Italia: per 15 giorni in mare senz’acqua, morti «uno dopo l’altro»

Erano partiti in 55, ne è arrivato vivo soltanto uno. A renderlo noto è stato l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr) che, attraverso la testimonianza di un uomo di nazionalità eritrea, unico superstite della tragedia, ha potuto ricostruire i dettagli dell’accaduto. Lo scenario sempre lo stesso, il Canale di Sicilia. Come tanti prima di loro i 55 migranti erano partiti dalla Libia puntando verso l’Italia e, come tanti prima di loro, il Bel Paese non sono mai arrivati…