speranza

In evidenza
Di

Italicum. Boschi: fiducia se si spezza la corda

L’Italicum approderà in Aula alla Camera, salvo ripensamenti, lunedì 27 aprile, ma nel PD continua il muro contro muro. Durante la conferenza dei capigruppo di Montecitorio Forza italia, Sel, M5s e Lega hanno chiesto che la legge elettorale non approdi in aula il 27 aprile, anche per lasciare spazio alla discussione sul DEF, ma slitti al mese di maggio, oppure a giugno; la presidente della Camera, Laura Boldrini, ha risposto che al momento la calendarizzazione dei provvedimenti non cambia …

In evidenza
Di

Jobs act, Ndc: accordo possibile

In un giorno di scioperi e proteste un po’ ovunque in tutta Italia continua il cammino della riforma del lavoro, il Jobs act. Il governo è determinato a chiudere velocemente con il premier, che in una intervista a “La Stampa”, ha detto di essere pronto a mettere la fiducia sul provvedimento, aprendo a modifiche solo “sulla riduzione delle troppe forme di lavoro a tempo e precario” e chiudendo quindi alla richiesta dell’Ncd di nuovi vertici di maggioranza. Riguardo alla minoranza del Pd con l…

Approfondimento
Di

Violenza sulle donne: alla Camera plebiscito di sì per la mozione Locatelli-Speranza-Migliore

Trasformare i contenuti della Convenzione di Istanbul, già ratificata dalla Camera e ora al vaglio del Senato, in singoli obiettivi di intervento. E’ questo lo scopo della mozione unitaria (che sintetizza i contenuti delle mozioni Locatelli, Speranza, Binetti, Locatelli, Brunetta, Migliore, Rondini e Meloni) approvata ieri all’unanimità dall’aula di Montecitorio per il contrasto di ogni forma di violenza nei confronti delle donne. La mozione impegna il governo – sottintendendo un analogo…

Casebook
Di

La miscela esplosiva di paura e capitalismo

La drammatica vertenza dell’Ilva di Taranto ha svelato il cuore malato del cosiddetto “capitalismo cognitivo”, cerniera perfetta e macabro sigillo fra la nuda vita e la vita nuda. Esso cioè, da un lato assume come risorsa da sfruttare non più soltanto i muscoli, le braccia, le reazioni fisiche, la disciplina dei tempi e dei movimenti a una catena di montaggio, ma anche i desideri, le tensioni, i consumi, i saperi pratici, le inclinazioni del sentire, le competenze intellettuali, tutto quanto…