Steffen Seibert

In evidenza
Di

Borse. L’Ue fa i conti “con” la Grecia

C’è tempesta sulle borse europee con un nuovo calo per i listini del Vecchio Continente, a eccezione di Francoforte, per la possibile instabilità della Grecia, e per la caduta del prezzo del petrolio che fa fatica a risalire da quota 50 dollari al barile .
Per ora è aumentato solo l’indice di volatilità delle borse, il Volatility index, cresciuto negli utimi 5 giorni di oltre il 15%. Una situazione simile oltreoceano, dove il Vix alla Borsa di Chicago dal 24 dicembre (14,37) è aumentato …