tagli

In primo piano
0

CASE SENZA TASSE

Prima dell’estate il presidente del consiglio aveva annunciato, ricordando personaggi del passato che sulle tasse…

In primo piano
0

MEGLIO SANI

Come diceva Catalano meglio sani e ricchi piuttosto che poveri e cagionevoli. Parole che il…

In evidenza
1

Pensioni. Il blocco che taglia gli assegni

Gli effetti della lunga crisi e degli aggiustamenti (o tagli) alla fine si sono fatti sentire. Una mannaia che si è abbattuta sulle teste dei pensionati italiani che hanno pagato negli ultimi quattro anni in media 1.779 euro a testa. Lo rivela uno studio della Spi-Cgil secondo cui, con il blocco della rivalutazione degli assegni, sono stati sottratti ai pensionati 9,7 miliardi di euro. Tutto risale al 2012, quando il Parlamento escogitò un modo per riempire il fondo degli esodati. La misura…

Economia
0

Una sinistra che si contenta
di tagliare le ‘auto blu’

l precario e le auto blu. Ma che ci azzecca ?”. Così direbbe Di Pietro; e avrebbe ragione. Ma avrebbe ragione in qualsiasi paese normale. Mentre il nostro non lo è. Perché, qui in Italia – a dirlo è una persona seria e con un più che rispettabile passato, come Mario Tronti – “la sinistra è in grado di offrire alle vittime della crisi economica e sociale solo la riduzione delle auto blu” (o l’eliminazione delle province e la riduzione del numero dei parlamentari che è poi la stessa cosa).

Attenz