telefono

In evidenza
0

Usa, milioni di conversazioni intercettate dall’intelligence. Per la Casa Bianca è «uno strumento essenziale»

La disputa è vecchia come il mondo: ragion di Stato versus libertà individuali. Lo scandalo delle telefonate spiate sulle utenze della compagnia Verizon fa riesplodere lo scontro su una delle leggi americane più controverse degli ultimi decenni che non a caso fu approvata sotto la presidenza di George W Bush, sotto la spinta emotiva degli attentati dell’11 settembre. Fa discutere, dunque, la rivelazione che la Nsa, l’Agenzia per la Sicurezza Nazionale, starebbe raccogliendo i dati relativi…