televisione

In evidenza
Di

Riforme. La Rai rischia un ritorno al passato

Calo della pubblicità, degli ascolti, della credibilità dell’informazione. Tanti difetti. Tuttavia la Rai regge bene alle sfide della concorrenza, della crisi economica, del rinnovamento tecnologico. Le televisioni del servizio pubblico, nonostante tutto, hanno ancora l’egemonia degli ascolti: nel 2014 hanno ottenuto il 37,5% di share. Un risultato da far invidia agli altri servizi pubblici europei; quello tedesco si è perfino messo a studiare il “mistero” del successo e ha concluso…

In evidenza
Di

Te la do io la Rai ‘partitocratica’: oggi Grillo batte tutti

“Mai dire mai in politica”, sosteneva Giuseppe Saragat. E “mai dire mai” nella vita, avvertiva James Bond, l’agente segreto 007 al servizio di sua Maestà britannica per la penna di Ian Fleming. La Seconda Repubblica conferma ancora una volta che le sorprese in politica non finiscono mai. I parlamentari del M5S sono i più presenti su Tg1, Tg2 e Tg3 col 22,3%, nel periodo 22 febbraio-22 marzo. Battono tutti, compresi Pd, governo e Forza Italia. I dati sono stati rilevati dal Centro …

In evidenza
Di

Grecia e Turchia, le due frontiere dell’Europa e della democrazia negata

Sono due facce di una medaglia. Da un lato la Grecia, paese che ha dato i natali alla democrazia, membro dell’Europa che oggi, schiacciato dalla crisi e dalle politiche di austerity senza crescita retrocede proprio sul terreno della democrazia. Dall’altro la Turchia, paese che con i suoi tassi di crescita rappresenta il “lato buono” della brutta storia neoliberista che ha condotto l’Europa sull’orlo del baratro. Un’Europa che, in passato aveva respinto la Turchia proprio per le sue “carenze”…

In primo piano
Di

ELEZIONI POLITICHE, MONTI APPARE IN TV E PROVOCA. BERSANI: «CHIEDO RISPETTO PER IL PD»

Per ora della tanto decantata “Agenda Monti” si stanno vedendo solo apparizioni mediatiche, tipiche di un politico in piena campagna elettorale. Ma il dimissionario Mario Monti sta anche dando prova di essere capace di boutade che oltrepassano la linea del rispetto e del buon gusto. Ieri, senza che nessuno glielo domandasse, ha dispensato consigli ed espresso giudizi. Al segretario del Pd, Pier Luigi Bersani ha rivolto il suggerimento di «tagliare le ali estreme» del partito democratico…