terremoto

In evidenza

Sisma Nord Italia: il presidente dell’Ingv all’Avanti!: «Terremoto di 5.2 magnitudo e con ampio risentimento»

«Il terremoto è avvenuto in provincia di Lucca e La Spezia e ha avuto un ampio risentimento. L’orario è stato delle 12.33 e la magnitudo di circa 5.2 magnitudo. In particolare l’epicentro della prima scossa è stato registrato a Fivizzano, comune in provincia di Massa e Carrara» ha dichiarato all’Avanti! Stefano Gresta, presidente dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv). «Vi sono state poi una serie di repliche che stiamo localizzando. È fisiologico che dopo una scossa di…

Esteri

Terremoto in Iran, è guerra di cifre. Per Teheran non ci sarebbero vittime

Mentre dall’Iran arrivano ancora notizie confuse circa il numero ufficiale di vittime del sisma che, nella giornata di ieri ha colpito la zona al confine con il Pakistan, fonti ufficiose parlano di un bilancio di almeno 34 morti in Pakistan per le conseguenze della violenta scossa di terremoto di magnitudo di 7,8 gradi sulla scala Richter che ha fatto tremare il sud-est dell’Iran. Il sisma, il cui epicentro è stato individuato in una zona montuosa e desertica, ha danneggiato oltre mille…

In evidenza

Iran, violento sisma vicino a un sito nucleare sotterraneo. 20 morti e centinaia i feriti

Venti persone e 650 feriti. É destinato ad aggravarsi il bilancio provvisorio dei morti provocati da un violento terremoto che ha colpito una regione nel sud della Repubblica islamica dell’Iran – a circa una novantina di chilometri a sud da Busheher e, ad appena 11 chilometri, ove ha sede un sito nucleare sotterraneo. L’epicentro del sisma è stato individuato nella cittadina di Kaki, situata a più di 150 km da Bushehr. Secondo le prime stime, il sisma – di magnitudo 6.3. sulla scala Richter…

In evidenza

Garfagnana, migliaia di persone in strada per l’allerta sisma. Il Presidente dell’Ingv: «Probabili altre scosse, ma difficile determinare l’evoluzione»

Dopo l’ultima scossa nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi, e dopo il sisma di magnitudo 4.8 del 25 gennaio che ha colpito tutto il centro Nord, è tornata la paura a Castelnuovo di Garfagnana, in provincia di Lucca: ieri sera infatti, allertati da un allarme diffuso via Twitter, i cittadini hanno abbandonato le loro case per raccogliersi nelle strade e trascorrere la notte all’interno delle loro automobili. Alle 22.19 il Comune aveva scritto sul social network: «A seguito della…

Politica

Monti contestato dai terremotati nel modenese. «Abbia la decenza di non venire in campagna elettorale a promettere quello che non ha fatto»

La parola Concordia non è solo il nome della nave da crociera, protagonista del disastroso nubifragio consumatosi un anno fa. Concordia è anche il nome di un comune in provincia di Modena, tra i più colpiti dal terremoto che ha fatto tremare l’Emilia Romagna la scorsa primavera. Ieri, la cittadina modenese di Concordia ha visto la visita del premier uscente Mario Monti, senza però gradirla. Giunto nella “zona rossa” della cittadina, il candidato alle prossime elezioni è stato infatti accolto…

Esteri

Terremoto in Giappone: ritorna l’incubo di Fukushima, massima allerta sulle centrali nucleari

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 7.3 della scala Richter si è abbattuta sulle coste del nord-est del Giappone questa mattina quando erano circa le 9 in Italia, le 17 a Tokio. Immediata è scattata l’allerta tsunami in un Paese ancora sotto shock per quanto accaduto a Fukushima. L’epicentro è stato identificato nelle acque del Pacifico a 10 km di profondità e la scossa è stata avvertita anche nella capitale che si trova a 500 km di distanza dal punto di origine del sisma. Secondo…

Approfondimento

L’UE sblocca i fondi per il terremoto in Emilia. Decisivo l’intervento di Monti e del socialista Schulz

È passato a maggioranza qualificata. I fondi europei destinati alla ricostruzione post-terremoto per l’Emilia arriveranno. La decisione è stata presa dai ministri delle Finanze dei paesi europei che hanno votato sì, nonostante la reiterata opposizione di Regno Unito, Svezia e Finlandia. Il Parlamento europeo ha dunque deciso di dare priorità assoluta ai 670 milioni promessi all’Italia rispetto all’approvazione del budget 2013. Una decisione di civiltà e di rispetto delle norme già previste…

In primo piano

TERREMOTO EMILIA: I PAESI DEL RIGORE NON PAGANO LA “BOLLETTA” UE SUGLI AIUTI

«Quando arrivano i conti, ognuno paga comunque i suoi», diceva il celebre cantante Vasco Rossi. Avesse avuto ragione, oggi all’Emilia colpita dal terremoto pochi mesi fa spetterebbero i 670 milioni di euro del Fondo di solidarietà messo a disposizione dall’Unione Europea dopo il disastro del sisma di alcuni mesi fa. Ma, evidentemente, la massima non si applica a tutti i casi. E questa volta “insolventi” non sono i paesi stretti nella morsa della crisi, ma le “locomotrici” d’Europa. Germania…

Esteri

Guatemala, scossa di magnitudo 7.4: 48 morti e oltre 17mila sfollati

Scene di distruzione nella zona ovest del Guatemala dove una scossa, di magnitudo 7.4 della scala Richter, nella mattinata di ieri ha fatto tremare la terra uccidendo almeno 48 persone. L’onda sismica, generatasi a largo della costa del Pacifico, si è propagata raggiungendo la capitale, Guatemala City, ed è stata avvertita anche a Città del Messico e nel Salvador. Il presidente guatemalteco, Otto Perez Molina, ha parlato di numerosi dispersi segnalati dalle stesse famiglie terremotate…

In primo piano

TERREMOTO NEL POLLINO: UNA VITTIMA, DANNI E TANTA PAURA. CONTINUA LO SCIAME SISMICO

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 5 è stata registrata all’1:05 di questa notte nella zona del massiccio del Pollino, al confine tra Basilicata e Calabria tra le province di Potenza e Cosenza. Quasi l’intera popolazione dei comuni di Mormanno (Cosenza) e Rotonda (Potenza) si è riversata in strada, impaurita per la scossa di terremoto. Dalle strutture centrali di sicurezza viene ribadito che non sono giunte fino a questo momento segnalazioni di persone ferite. Una persona risulta…