terremoto

Esteri
0

In Messico la terra trema, il sisma ha causato 11 feriti e 1600 case crollate

Almeno 11 persone sono rimaste ferite nel violento terremoto di magnitudo 7.4 che ha colpito questa notte il Messico. Lo riferisce il ministro dell’Interno messicano Alejandro Poire, secondo cui sono 1.600 le case crollate a Igualapa, nello Stato di Guerrero dove e’ stato rilevato l’epicentro e più precisamente25 kma est della città di Ometepec, a una profondità di18 km. Il sisma si è esteso lungo un’area che va dalla capitale Città del Messico ad Acapulco, città costiera più a sud.

Cronaca
0

La terra trema. L’esperto: ancora allerta in pianura Padana

Nell’arco di pochi giorni la terra al Nord Italia ha tremato in tre occasioni. Nella notte tra il 24 e il 25 gennaio, con epicentro Verona, una scossa di magnitudo 4.2 ha fatto sussultare la zona della pianura Padana, giungendo fino a Milano e in tutta l’Emilia Romagna. La mattina seguente, la prima scossa è stata avvertita nella provincia di Parma: 33 i chilometri di profondità e 4.9 la magnitudo. Nel corso della giornata altre sono state le scosse registrate, ma di intensità minore.

1 6 7 8