Turchia

Esteri
Di

A Istanbul torna la calma dopo la notte più violenta. Tensione altissima nel Paese

Una mattinata di calma apparente quella di Istanbul dopo la notte più violenta dall’inizio delle proteste contro il premier islamico Recep Tayyip Erdogan che stanno sconvolgendo la Turchia. Una calma precaria vigilata da migliaia di poliziotti che presidiano in assetto da guerra la piazza Taksim, riconquistata dalle forze antisommossa nel cuore della notte dopo otto ore di durissimi scontri che hanno fatto 200 feriti. Violenti incidenti si sono registrati anche ad Ankara. Ad Istanbul rimane…

Esteri
Di

Turchia, il “sultano” Erdogan promette “tolleranza zero” e manda la polizia a Taksim

In Turchia «non ci sarà più tolleranza» per le proteste antigovernative: l’annuncio “muscolare” è arrivato nel corso di un discorso tenuto in Parlamento, e trasmesso in diretta tv, del premier turco, il “sultano” Recep Tayyip Erdogan. Proprio poche ore prima, all’alba, centinaia di poliziotti in assetto anti-sommossa erano intervenuti per sgombrare piazza Taksim e, facendosi strada con i gas lacrimogeni e i cannoni ad acqua, erano entrati nel parco Gezi, dove sono accampati i manifestanti…

Esteri
Di

La Turchia vive la sua “primavera di fuoco”. Craxi: «Erdogan ha inanellato una serie di errori»

Proprio come le primavere arabe, tutto è iniziato con un episodio apparentemente insignificante, l’occupazione del parco Gezi di Istanbul da parte di un gruppo di giovani attivisti per protestare contro l’annunciato abbattimento di 600 alberi per fare spazio alla costruzione di un nuovo centro commerciale, l’ennesimo della Turchia che cresce al tasso del 9 per cento annuo. Sono arrivati i poliziotti con sfollagente, idranti e proiettili di gomma e la Turchia si è infiammata come una tanica di…

Esteri
Di

La protesta di Taksim infiamma la Turchia: sotto accusa la brutalità della polizia

Mentre su Istanbul ritorna la calma, dopo le giornate di guerriglia, l’epicentro della protesta contro il governo si sposta, infiammando la capitale Ankara. Com’era già accaduto a Istanbul, infatti, migliaia di persone si sono scontrate per ore con i reparti antisommossa della polizia turca. Insomma la tensione rimane alta in tutto il paese. Tutto è apparentemente iniziato quando il governo ha deciso di reprimere la protesta pacifica di piazza Taksim, nel cuore della Istanbul europea, contro..

Approfondimento
Di

Economie emergenti: la Turchia, lo scenario di un paese con un tasso di crescita secondo solo alla Cina

Se Mustafa Kemal Ataturk potesse vedere la Turchia di oggi, forse, penserebbe che il grande sogno di rendere la Repubblica turca una potenza all’altezza dei Paesi occidentali sia diventato realtà. Un tasso di crescita secondo solo alla Cina, un’economia promettente, una invidiabile posizione geopolitica. L’Avanti! ne ha parlato con Giovanni Aliverti, profondo conoscitore delle dinamiche politico-economico della Turchia dove ha risieduto per due…

In evidenza
Di

Siria: un dilemma irrisolto. Il conflitto a catena che potrebbe coinvolgere l’Iran

Prima il controverso abbattimento del caccia turco lo scorso 26 giugno, poi i colpi di artiglieria siriani caduti in territorio turco che hanno causato vittime civili, quindi la reazione turca che ha colpito le postazioni militari siriane. L’ultimo episodio di questa guerra a bassa intensità è lo stop-and-go di un aereo civile siriano, in volo da Mosca a Damasco. Sospettato di trasportare equipaggiamenti militari per le forze lealiste, i caccia turchi lo hanno costretto, mentre sorvolava lo…

Esteri
Di

Modelle con velo e tacco 12, è la rivista turca per le musulmane moderne

Una nuova immagine di donna musulmana sta emergendo in Turchia: porta l’hijab, il velo che copre la testa, ma indossa abiti firmati, ha braccia coperte ma tacchi alti perché, come spiega Ibrahim Burak Birer, «il Corano non vieta il tacco 12». Birer, 31 anni, è uno dei fondatori di “Ala”, la rivista di moda che pubblica ogni settimana servizi fotografici su questa emergente tipologia di donna. Una piccola rivoluzione dal basso che, visto il rigido clima che vige da sempre, sta spopolando nel…

1 16 17 18