ustioni di terzo grado

In evidenza
Di

Presunto attacco razzista negli Usa del KKK: clamorosa svolta nelle indagini. L’Fbi: «Si è inflitta le ferite da sola»

La storia era inquietante, ma i risvolti delle indagini hanno dell’incredibile. Forse per questo ieri, mentre la notizia rimbalzava su tutte le agenzie e veniva rilanciata dalle maggiori testate italiane, il New York Times taceva. La ventenne americana, gravemente ustionata su gran parte del corpo, secondo i primi risultati delle indagini dei Federali, avrebbe inscenato da sola l’attacco razzista del Ku Klux Klan contro di lei. «Si è inflitta da sola le ferite», ha rivelato alla…