vaccini

In evidenza
0

Sulle vaccinazioni è analfabetismo di ritorno

Non essere informati è un male ma essere male informati è peggio. Quando si tratta di salute le dicerie abbondano e nell’era di internet traboccano fino all’eccesso, tanto da aver creato dei danni. Nel nostro Paese è stato calcolato che, a causa della cattiva informazione e delle campagne antivaccino, c’è stato un calo pauroso della copertura vaccinale, con picchi del 25% per morbillo e rosolia. I dati preoccupanti sono emersi durante la presentazione dei dati del portale internet ‘VaccinarSi’,