Verdi

Territorio
0

La modernità e l’inadeguatezza della Tosca di Giacomo Puccini

Non si può pensare a Tosca, che aprì il secolo ventesimo, senza andare al ricordo del pessimo giudizio di Malher, che era presente alla prima e non si diede ragione dell’opera a suo avviso colma di chiese, di preti e di campane. Il grande sinfonista tedesco, che amava più Leoncavallo e Giordano che il genio di Torre del Lago, doveva essere fuori di senno. Puccini apre con Tosca anche il nuovo secolo musicale. E l’autore già di Manon e di Bohème con Tosca compie un ulteriore passo avanti che ….

In evidenza
0

Ilva, no del gip al dissequestro mentre il governo mette a punto il decreto

Ormai sembra un braccio di ferro. È arrivato il no del gip di Taranto, Patrizia Todisco, all’istanza di dissequestro degli impianti dell’area a caldo dell’Ilva presentata, alla Procura di Taranto, dal presidente Bruno Ferrante. La decisione arriva nonostante l’allarme lanciato dai vertici dell’azienda circa il rischio di blocco totale dell’attività produttiva che metterebbe a rischio non solo i posti di lavoro dei 12000 lavoratori delle acciaierie di Taranto a cui si sommano i 3000 dell’…

Esteri
0

Ilva, è guerra di numeri tra Verdi e Governo

È guerra tra i Verdi e il governo sui dati relativi all’aumento delle patologie tumorali nell’area di Taranto in relazione all’Ilva. Ieri il presidente nazionale dei Verdi, Angelo Bonelli e il presidente di Peacelink Alessandro Marescotti, hanno diffuso i dati del “Progetto Sentieri”, relativi al periodo 2003-2008, in cui viene denunciato un incremento del 35% di mortalità tra i bambini e del 306% di mesoteliomi (neoplasie che originano dal mesotelio, lo strato di cellule che riveste le cavità..