viktor Yanukovich

Blog
Di

Ucraina. Prove tecniche di guerra Nato-Russia

A est, lungo la frontiera tra Ucraina e Russia, tira una brutta aria che ricorda i tempi della Guerra Fredda. La guerra civile che sta sconvolgendo l’Ucraina dopo la deposizione del presidente filorusso Yanukovich sembra prossima a un salto di qualità, minacciando di coinvolgere direttamente la Nato e la Russia.

Putin non fa nulla per nascondere le sue intenzioni. Dopo la Crimea vorrebbe dividere l’Ucraina, ritagliandosi la fetta di territorio dove è più forte la popolazione russofona …

In evidenza
Di

Ucraina. La ‘tentazione’ sovietica di Putin

Non è solo una questione di vicinanza geografica quella tra Ucraina e Russia ma anche economica e culturale. Tutto è iniziato a novembre con il mancato accordo a Vilnius, quando Kiev decide di non firmare l’Accordo di associazione e libero scambio con l’Ue, da lì le prime proteste targate “Euromaidan” e l’escalation di tafferugli che ne è seguita fino allo scoppio della guerra. A febbraio si registrano i primi morti tra i manifestanti dopo che la Polizia inizia a sparare sui dimostranti …

In evidenza
Di

Ucraina. Caccia a Yanukovich, accusato di strage

Strage. Anche per il presidente ucraino Yanukovich, l’uscita di scena comporta un’accusa terribile così come solo nell’ultimo decennio, prima di lui, era toccato ad autocrati e dittatori come Nicolae Ceausescu, Saddam Hussein, Hosni Mubarak, Muhammar Gheddafi e altri ancora.

A Kiev gli organismi statali hanno rapidamente archiviato il regime e si preparano a giurare una nuova fedeltà e così il ministro degli interni, Arsen Avakhov, ha fatto scattare un mandato di cattura sulla base di …

Blog
Di

Ucraina. Ianukovich cede, sì a nuove elezioni

Il presidente ucraino Viktor Ianukovich e i leader dell’opposizione, grazie anche alla mediazione dei ministri degli esteri della UE, hanno firmato un accordo per indire nuove elezioni entro la fine dell’anno. L’accordo, che mette fine a durissimi scontri che avevano provocato molte decine di morti e centinaia di feriti, prevede un governo di Unità nazionale, una riforma elettorale una modifica della Costituzione che ridurrà i poteri presidenziali. La situazione è destinata comunque a …