Wall Street Journal

In evidenza
1

Istat, l’Italia non cresce, ma almeno non arretra

L’Italia resta ferma. L’Istat, a differenza di quanto affermava lo scorso anno, prevede un biennio di vero e proprio stallo. Secondo l’Istituto l’anno prossimo il Pil tornerebbe a crescere in modo modesto, +0,5% contro lo 0,6% stimato dal governo, mentre la disoccupazione scenderebbe al 12,4%, invece nel 2016 il Pil, sempre secondo l’Istat, dovrebbe crescere dell’1%, in linea con le più recenti stime del governo Renzi (a maggio l’istituto pronosticava per il 2016 una crescita dell’1,4%).

Approfondimento
2

La professoressa Fornero bocciata in diritto costituzionale

Articolo 1, “L’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro”. Così apre la Carta fondamentale dello Stato Italiano. Non ci dovrebbero essere dubbi in merito, così come non ci dovrebbero essere dubbi circa ciò che afferma l’articolo 4: “La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto”. E invece, non un cittadino qualunque, ma un ministro della Repubblica e per di più quello con le deleghe Lavoro e Welfare sembra non…

Società
0

Facebook: mai più vietato ai minori di 13 anni? E già 5 milioni di under 10 userebbero i social

E’ giusto che i minori di tredici abbiano un proprio account su Facebook? Il quesito che in questi giorni sta facendo il giro del web tra sondaggi e discussioni su forum e blog appare come la nuova frontiera dei conflitto genitori-figli. E’ giusto vietarne l’utilizzo ai propri figli, o è meglio concederlo ma sotto la tutela genitoriale? Il Wall Street Journal ha riportato ieri la notizia secondo cui Facebook starebbe sviluppando delle tecnologie che permetteranno ai minori di 13 anni di…