Wall Street

Approfondimento
Di

Voglia di cambiamento sui due lati dell’Atlantico, ma i mercati “puniscono” Obama spingendo giù la borsa

Gli Stati Uniti e l’Europa esultano per la rielezione di Barak Obama alla guida della Casa Bianca. Ma, l’entità definita genericamente “i mercati”, che ci ha abituato alle sue “incursioni” sulla scena politica globale e delle singole nazioni, interviene a “punire” la rielezione del presidente democratico. Wall Street, infatti, apre con pesanti cadute dopo la riconferma di Barak Obama all’Ufficio Ovale. E l’effetto si ripercuote anche da questo lato dell’Atlantico, sulle Borse europee. Prima…