mercoledì, 5 Agosto, 2020

Taranto
Per una “Puglia Solidale e Verde”

0

A Taranto iniziativa per le elezioni regionali in Puglia. La lista “Puglia Solidale e Verde”, composta dal Psi, Sinistra Italiana, La forza della Puglia ed Europa Verde darà il proprio contributo per la vittoria di Michele Emiliano e della coalizione del centrosinistra. In questa occasione il partito socialista di terra ionica ha presentato i due candidati tarantini al consiglio regionale pugliese. Si tratta di Giuseppe Bennardi e di Anna Maria Carati. “Devo ringraziare il segretario nazionale Enzo Maraio – ha detto Bennardi – perché ha avuto il coraggio di presentare il nostro simbolo. Noi per anni ci siamo divisi. Lui ha avuto l’orgoglio e la lungimiranza di dire che i socialisti devono tornare con il proprio simbolo”. “Anche io – ha aggiunto Anna Maria Carati – ho voglia di cambiamenti per la nostra città, per la nostra provincia, per i nostri ragazzi che rappresentano il futuro”.

 

Alla presentazione dei candidati sono intervenuti il segretario regionale socialista Claudio Cesaroni, il segretario provinciale Salvatore Mattia, il segretario cittadino Paolo Castronovi e il segretario Nazionale Enzo Maraio. “È una sfida che dobbiamo vincere” ha detto Maraio. “Dobbiamo guardare avanti, noi siamo orgogliosi della nostra storia ma dobbiamo prepararci a vivere il presente e soprattutto a incidere sul futuro che ci appartiene. Le diseguaglianze che stanno aumentando nel nostro Paese anche a seguito dell’emergenza sanitaria – ha aggiunto Maraio – mettono in evidenza che occorre tornare al socialismo. Occorre tornare al welfare, alla sanità pubblica. Sono questi temi importanti per i socialisti. Qui in Puglia diamo un contribuito soprattutto di unità. Mettiamo insieme delle sigle nazionali importanti. Dai Verdi a Sinistra Italiana fino ai Socialisti oltre ad alcune esperienze locali con forte tradizione. Ci mettiamo insieme – ha concluso il segretario del Psi – per contribuire a vincere le elezioni e dare continuità a questi primi 5 anni del presidente Emiliano che merita per i risultati raggiunti, la riconferma”.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply