domenica, 7 Marzo, 2021
Direttore Responsabile Mauro Del Bue

Terziario. Record di crescita nel mese di Aprile

1

terziarioUna buona notizia per il mese appena passato. Aprile infatti vede la più brillante espansione del terziario italiano da quasi dieci anni, con un risultato ampiamente migliore delle attese.
Secondo le ultime rilevazione di Markit economics l’indice Pmi dei servizi è salito ad aprile a 56,2 punti dai 52,9 di marzo, segnando il più forte rialzo dell’attività economica del settore dall’agosto del 2007. Il dato segnala che il terziario italiano si conferma in fase di forte espansione, in quanto l’indice è rimasto abbondantemente sopra quota 50 punti.
Sono undici mesi consecutivi che l’indicatore si mostra in crescita. Con una conseguente crescita anche dei livelli occupazionali che, nonostante abbia riportato un rallentamento rispetto al record del mese precedente, è stata tra le più marcate dal 2007.
Il miglioramento del comparto servizi inoltre procede a ritmo ancor più veloce rispetto al settore manifatturiero, la cui analoga indagine mensile Markit, pubblicata soltanto l’altroieri, ha mostrato il record da sei anni.
Ma a dirlo non è solo la società londinese, anche le ultime rilevazioni dell’Istituto nazionale di statistica delineano un andamento positivo per il settore. Nel quarto trimestre il fatturato è infatti aumentato dello 0,5% rispetto al trimestre precedente e dell’1,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Sono nove trimestri consecutivi che l’indice riporta aumenti tendenziali. Le indagini mensili Istat relative ad aprile hanno mostrato un complessivo miglioramento nel clima di fiducia delle imprese: un indice che è passato dai 102,8 punti dell’ultimo mese del 2016 ai 107,8 punti di aprile, il livello più alto dal dicembre del 2015.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply