domenica, 5 Luglio, 2020

TOPPA PEGGIO DEL BUCO

0

“La toppa è peggiore del buco. Con la proposta di mediazione del Governo sul Dlscuola si rinvia tutto, non si assumono i precari e si crea ulteriore incertezza. Per i socialisti la soluzione è una: assumere prima tutti i precari per essere pronti per settembre. O si trova una soluzione o i socialisti non lo voteranno. Con o senza fiducia”. È quanto scrive in un post su Facebook il Segretario del Psi, Enzo Maraio nel giorno in cui dalla conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama emerge che il ‘Aula del Senato ultimerà l’esame del dl Scuola entro giovedì. Il testo, il cui esame non è stato ancora concluso dalle commissioni Istruzione e Bilancio, approderà in Aula domani pomeriggio, con la discussione generale. Probabilmente, vista la ristrettezza dei tempi, verrà posta la fiducia.

Al momento resta irrisolto il nodo precari che l’emendamento presentato dal Governo non risolve.

Intanto sul fronte coronavirus, il Comitato tecnico scientifico ha deciso di non dare il via libera alla possibilità di riaprire le scuole in occasione dell’ultimo giorno dell’anno scolastico. Si trattava di una proposta della vice ministra all’Istruzione, Anna Ascani.

Proposta superata dalle parole del ministro della Salute, Roberto Speranza:  “A settembre senz’altro le scuole riapriranno e riapriranno sicuramente per tutti. In queste ore c’è un lavoro intenso del ministero dell’Istruzione e del Comitato tecnico scientifico perché questa riapertura avvenga nella massima sicurezza”.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply