venerdì, 15 Novembre, 2019

Vibo Valentia, scomparso il compagno Salvatore L’Andolina

0

“La comunità socialista vibonese – afferma in una nota Gian Maria Lebrino, Segretario provinciale Psi e membro del Consiglio nazionale Psi – piange per la scomparsa del compagno Salvatore L’Andolina, conosciuto da tutti noi come Sasà. Socialista purosangue, innamorato della sua terra e sopratutto del suo comune Zambrone di cui è stato più volte sindaco negli anni dal ’70 al ’90. Dirigente di punta del Psi vibonese e collaboratore dell’allora Ministro al Lavoro Gianni De Michelis.

Sasà, guidato da una forte passione e tenacia si è speso tanto per le nostre comunità, sopratutto per le fasce più deboli della società,di cui era punto di riferimento riconosciuto.È stato un politico e amministratore passionario e concreto. Diverse generazioni di socialisti sono cresciute grazie ai suoi insegnamenti e soprattutto grazie al suo esempio. Personalmente ho avuto la fortuna di conoscerlo e apprezzarlo diversi anni or sono, all’inizio della mia esperienza da dirigente del Psi. Conserverò e farò tesoro dei suoi insegnamenti, della sua storia e del suo essere socialista vero fino in fondo. Ora i suoi princìpi potranno continuare a camminare sulle gambe di chi lo conobbe, di chi lo ha apprezzato e sopratutto in quelle del figlio Corrado, degno erede di un padre buono e onesto. Buon viaggio compagno, “sit tibi terra levis”.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply