venerdì, 13 Dicembre, 2019

Vicenza
Gazebo socialista in piazza

0

Domani, sabato 26 ottobre, dalle ore 15, gazebo socialista in piazza Matteotti a Vicenza.
Il PSI vicentino illustrerà ai cittadini le proposte emerse nell’ultima Direzione nazionale del PSI sui temi legati all’ambiente, al lavoro, alle riforme, alla sanità, alla scuola e al welfare. Temi nazionali che impattano sui territori e sulla quotidianità di ognuno di noi.

Lavoro: piano nazionale di assunzione nella pubblica amministrazione per sopperire ai posti vacanti, determinati anche da quota 100.

Scuola: adeguamento degli stipendi dei docenti, soluzione della piaga della precarietà; continuità didattica; tutela della scuola pubblica nazionale; attivazione delle Commissioni per il riconoscimento della docenza come lavoro usurante.

Ambiente: una “visione” nuova, innovativa e inclusiva; il paesaggio come patrimonio da tutelare ed incubatore di opportunità, senza rinunciare a una infrastrutturazione sostenibile e necessaria alla modernizzazione del paese; tassazione zero per favorire gli insediamenti di imprese innovative ad impatto zero, anche all’interno delle aree protette e di pregio ambientale per garantire occupazione duratura e tutela del paesaggio.

Sanità e welfare: occorre un cambio di paradigma per garantire il diritto alla salute al più alto livello tecnologico senza sfasciare i conti pubblici e il dovere dell’assistenza, rafforzando la medicina sul territorio; abolizione dei ticket per le fasce deboli; sostegno alla natalità sul modello francese e tedesco; ripensare anche l’organizzazione della sanità regionale.

Taglio dei parlamentari: la semplice riduzione dei parlamentari è un taglio alla democrazia e alla rappresentatività dei cittadini e che sfavorisce le fasce sociali deboli.

Luca Fantò
Segr. reg. PSI del Veneto

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply