lunedì, 17 Giugno, 2019

Vicenza
Svolto il Congresso provinciale del Psi

0

Si è celebrato sabato 8 giugno a Vicenza, presso l’Hotel Palladio, il Congresso provinciale del PSI vicentino. Il Segretario uscente ha presentato ai compagni i principali temi congressuali ed ha aperto il dibattito. Nel dibattito che è seguito, si è parlato di organizzazione del partito sul territorio e, anche alla luce dei risultati delle scorse elezioni amministrative ed europee, della preoccupante affermazione della destra leghista.

Il PSI della provincia di Vicenza, consapevole che il socialismo rappresenti nuovamente una soluzione alla decadenza politica e valoriale in cui la destra neoliberista, da Berlusconi a Salvini, ha trascinato l’Italia e quindi il Veneto, ha individuato alcune priorità da affrontare nell’immediato futuro:

– La necessità di svelare l’inganno elettorale che si cela dietro il successo di una destra che, proprio sull’esempio di quanto avviene da anni nella nostra regione, è riuscita a spacciare la paralisi politico-amministrativa del nostro Paese, in consenso elettorale;

– La necessità che i partiti del centrosinistra lavorino nella più stretta collaborazione, collaborazione sinora mancata o attuata a “macchia di leopardo”;

– La necessità di riprendere con regolarità le attività sul territorio per coinvolgere e formare nuovi giovani ed essere più incisivi su temi quali ambiente, sanità, immigrazione, scuola, formazione e lavoro;

– La necessità di rinnovare il partito attraverso un robusto lavoro culturale e approntando un programma strutturato di comunicazione multimediale.

Al dibattito hanno portato il proprio contributo molti compagni intervenuti tra cui Ennio Tosetto che ha riportato ai compagni presenti le difficoltà in cui versa l’attuale amministrazione della città di Vicenza e Luciano Pigato (UIL Bassano) che ha sostenuto la necessità di consolidare i rapporti con il mondo sindacale della provincia.
Al termine del dibattito, all’unanimità, sono stati votati il documento congressuale finale, il Direttivo provinciale ed è stato confermato il Segretario provinciale uscente.
Il Segretario provinciale ha quindi nominato Vicesegretario con delega all’organizzazione e promozione del partito sul territorio, il compagno Gianluca Capristo.

Luca Fantò
Segr. Prov. PSI della provincia di Vicenza

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply