lunedì, 18 Ottobre, 2021

“Caligola in quarantena” in streaming in attesa dei teatri

0

Cosa succederebbe se il pazzo, visionario, caleidoscopico e furente Caligola fosse rinchiuso tra le mura domestiche, magari in un piccolo bilocale ai margini della città?
In “Caligola in quarantena (storia di uno spettacolo non andato in scena… per ora)”, il regista Stefano Cioffi ci rivela una versione pop dell’imperatore romano e guida Guglielmo Poggi, astro nascente della cinematografia e del teatro italiano, in un soliloquio all’apparenza delirante ma invece sorprendentemente lucido, attuale, moderno, e irriverente. In questo periodo, con i teatri chiusi, la compagnia preferisce scendere dal palco e accogliere gli spettatori nel processo creativo dell’opera: prove, making of, backstage e curiosità, in un mosaico di immagini che aiuta lo spettatore a capire come nasce un nuovo progetto teatrale.

“Caligola in quarantena” verrà trasmesso in streaming sul canale YouTube dell’Accademia Italiana del Flauto il 20 e il 27 dicembre prossimi alle ore 18:30. Interprete principale Guglielmo Poggi; con la partecipazione straordinaria di Claudio Bisio, Stefano Fresi, Claudia Gerini e Pierfrancesco Poggi; regia di Stefano Cioffi; aiuto regia Giulia Bartolini; montaggio e color correction Niccolò Notario e Flavia Foroni; costumi Slowcostume; mix audio Dario Felli; operatori Alessandro Bonolis, Pierfrancesco Bonolis, Andrea Fantacci e David Guidi; musiche di Capitale e Vanilla Sky.
«La mia non è la storia del personaggio ma dello spettacolo – ha spiegato in una nota il regista Stefano Cioffi -. Io racconto con la mia voce un processo creativo che il pubblico non vede mai, ma che proprio per questo motivo cela il grande fascino di quello che tutti vorremmo vedere o sapere. Ho fatto un tentativo estremo per salvare un parto rimandato più volte, per esorcizzare un momento sconfortante che non avremmo mai voluto vivere e che invece stiamo vivendo per la seconda volta a distanza di pochi mesi. Questo documento è un urlo salvifico di speranza rivolto a tutti quelli che amano l’arte e la fantasia».
Flautissimo 2020 è una produzione dell’Accademia Italiana del Flauto, realizzata con il sostegno della Regione Lazio e di Roma Capitale. Il progetto è vincitore dell’Avviso Pubblico Contemporaneamente Roma 2020-2021-2022 e fa parte di Romarama 2020 il palinsesto culturale promosso da Roma Capitale.

 

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply